fbpx

La magia del Barocco con gli strumenti antichi

Print Friendly, PDF & Email

Il fascino degli strumenti d’epoca barocca nel concerto «Il Divino virtuoso» del Labirinto Armonico, formazione che ha suonato con Jordi Savall. L’ensemble fondato dal violinista Pierluigi Mencattini è atteso a Bari, sabato 1 aprile, alle ore 20.30, nella chiesa Santa Teresa dei Maschi, sede dell’omonima Cappella Musicale della quale il Labirinto Armonico è ospite nell’ambito della Stagione 2017 diretta da Sabino Manzo (biglietti euro 12, ridotti euro 8/5, info 348.492.27.38).

Il concerto prevede una retrospettiva sulla forma musicale della Sonata nell’Europa del Settecento con musiche di Vivaldi, Mascitti e Leclair suonate con strumenti del XVII e XVIII secolo oppure con copie fedelmente riprodotte da maestri liutai italiani. Insomma, un appuntamento da non perdere per gli appassionati di musica antica e coloro i quali desiderino saperne di più sulla storia musicale d’Europa. Pierluigi Mencattini (violino barocco), Giovanni Rota (violino barocco), Galileo Di Ilio (violoncello barocco) e Stefania Di Giuseppe (clavicembalo) apriranno la serata con la Sonata op. 1 n. 8 del violinista e compositore Michele Mascitti e proseguiranno alternando brani del francese Jean-Marie Leclair (Sonate op. IV n. 1 e 3) e di Antonio Vivaldi (Sonata Rv43 e Sonata op. II n. 12 «La follia»).

Il Labirinto Armonico ha all’attivo numerosi concerti in Italia e all’estero per prestigiosi festival di musica antica, tra cui quelli di Genova, Trento, Mantova, Roma, Macerata, Víterbo, Torino, Bologna, Monaco di Baviera, Bruxelles, Amburgo, Kiel, Wolfsburg, Grenoble, Saint-Raphaël, Parigi e Alpe-d’Huez. Inoltre ha effettuato numerose registrazioni e prime incisioni assolute e i componenti dell’ensemble collaborano o hanno collaborato con solisti e complessi di punta nel panorama nazionale ed internazionale della «early music» tra cui Jordi Savall, per l’appunto, il Complesso Strumentale Italiano, l’Ensemble Alamirè e il Complesso Barocco del compianto Alan Curtis.

Info www.santateresadeimaschi.it.

Ufficio stampa

Francesco Mazzotta

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2017/03/29/la-magia-del-barocco-con-gli-strumenti-antichi
Twitter