fbpx

Amoreeee, dove sei?

Print Friendly, PDF & Email

 “Aiutatemi a ritrovarla”, la richiesta di un 59enne che ha dimenticato la moglie alla sosta ad Asti. Si ricorda di lei dopo 40 km

Un uomo ha dimenticato la moglie durante una sosta del viaggio proprio come nel film “Pane e tulipani”. Ha telefonato ai carabinieri perché, durante un giro in moto, si è accorto di avere perso la moglie. “Aiutatemi a ritrovarla”, la richiesta di un 59enne, disperato per le sorti della donna  che aveva lasciato il cellulare nel bauletto della due ruote e quindi non poteva essere contattata.

A rassicurare il marito in lacrime è stata la stessa donna, 58 anni, che si è fatta prestare il cellulare da un passante: “Sei ripartito senza di me”. Il marito l’aveva lasciata a terra durante una sosta a Moncalvo d’Asti, a circa 40 km da Chieri, dove l’uomo si è accorto di essere solo.

                                                                                                                                        

Giovanni D’AGATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2017/06/19/amoreeee-dove-sei
Twitter