Italiani nel mondo

Milano: “Con Ius Soli italiani  e milanesi avviati verso l’estinzione”   

MILANO – È del tutto ridicolo che si abbia ancora il coraggio di discutere dello Ius soli: i dati relativi ai nuovi nati nella città di Milano sono inequivocabili e lasciano spazio a poche interpretazioni.
Da gennaio ad oggi, infatti, in città sono nati 4.396 bambini, di cui ben 1.250 stranieri. Un bambino su quattro è ormai figlio di stranieri, e con lo Ius soli tutti questi bambini diventerebbero automaticamente italiani, senza nessun genere di passaggio intermedio. Anziché concentrarsi sull’approvazione di una norma che muterebbe radicalmente (e istantaneamente) l’identità di molte città italiane, il Governo dovrebbe dedicarsi a questioni molto più urgenti, come l’immigrazione, il lavoro, la riduzione del debito pubblico.
La sinistra continua a essere inconsistente e superficiale e ha dimostrato di non avere ben chiare le priorità del Paese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE