fbpx

Apertura Porta Santa a Crispiano

CRISPIANO – La Chiesa S. Maria Goretti, nel suo 25 anniversario di Consacrazione, si appresta a celebrare l’anno giubilare concesso dal Santo Padre; un privilegio ottenuto sicuramente per intercessione della piccola Marietta, il cui corpo, nel febbraio del 2011, venne accolto da tutto il paese con grande emozione e profonda fede. Crispiano, quindi, avrà sino alla ricorrenza della festa della Santa del 2018, la Porta Santa, attraverso la quale i fedeli otterranno il dono dell’indulgenza plenaria, per sé e per i defunti, attraverso il sacramento della Penitenza e della Riconciliazione con Dio. “Certo– dichiara il parroco don Mimmo Rizzo, con tanta gioia nel cuore per se e per i suoi parrocchiani, testimoni di vita, che con lui lavorano con umiltà per annunciare il Vangelo – la nostra chiesa non ha nulla di artistico, non ha opere d’arte, non ha pietre secolari, ma è la nostra chiesa, e ha qualcosa di unico che la rende speciale; ha il Signore. Quel Signore che 25 anni fa ci ha convocati per la strada e che noi abbiamo voluto accogliere prima nel nostro cuore, nelle nostre strade e infine nella nostra chiesa fatta con tanti sacrifici e amore da tutta la gente di buona volontà. Ecco – conclude don Mimmo – cosa è la nostra chiesa; espressione vera, umile e sincera dell’amore che abbiamo per Gesù, e che riconosciamo ogni giorno nello sguardo di chi incontriamo”.

Un “Tempo di grazia” che coincide con la festa della Parrocchia e che si concluderà alla vigilia del centenario dell’Autonomia comunale; momenti significativi per il paese che i crispianesi si apprestano a vivere con grande devozione, spirito di fede e senso civico.

Il programma: Apertura dell’anno giubilare( 27 giugno-ore 19) con la solenne celebrazione eucaristica presieduta da Sua Ecc.za Mons. Filippo Santoro, Arcivescovo Metropolita della diocesi di Taranto; celebrazioni Sante Messe, tutti i giorni alle ore 19, in parrocchia e nei seguenti luoghi, ove sarà portata S.Maria Goretti:28 giugno- Masseria Caselluccio presso famiglia Locorotondo; 29 giugno -via Orchidee; 30 giugno – via G. Saragat; 1 luglio – viale Resistenza presso palazzine Ilva; 2 luglio – parrocchia S. Maria Goretti, celebra don Mimmo Bucci, Rettore di S. Maria di Costantinopoli Taranto; 3 luglio – parrocchia S. Maria Goretti, celebra don Alessandro Giove, parroco della Parrocchia Maria SS. Assunta di Faggiano; 4 luglio, celebra Mons. Alessandro Greco, Vicario Generale della Arcidiocesi di Taranto; 5 luglio, celebra Sua Ecc.za Mons. Pietro Maria Fragnelli, vescovo della diocesi di Trapani; alle 23,30 Celebrazione Eucaristica presieduta dal Parroco don Mimmo Rizzo.

Il 6 luglio, giorno della festa della Patrona, alle ore 11 S. Messa presieduta da don Mimmo, alle ore 17 solenne celebrazione dei Vespri e alle ore 18,30 Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Mons. Benigno Luigi Papa, Arcivescovo emerito della diocesi di Taranto.

Seguirà la processione, accompagnata dalla banda “Città di Crispiano” del M° Francesco Bolognino,  per le vie: viale della Resistenza, via Lecce, via Coppi, via Piave, via Montello, via Montegrappa, via Manzoni, via Roma, via XIV Novembre, corso Vittorio Emanuele, via Foggia, via Gramsci, rientro in chiesa.

Il programma civile della festa prevede: fuochi pirotecnici, al rientro della processione, a cura della ditta “Truppa” di Latiano e nella  serata del 6 luglio, alle ore 21, in via della Resistenza, il tributo a Fiorella Mannoia di Tiziana Fornari. Sabato 1 luglio, ore 21 il settore giovani della Parrocchia Santa Maria Goretti presenta il musical “Madre Teresa”; la sera del 5 luglio, alle ore 20,30,  l’Associazione Scarpette Rosa presenterà “Saturday Night Fever”. Altre iniziative collaterali: La raccolta del sangue a cura del Gruppo Frates della Misericordia di Crispiano( 5 luglio, dalle 18 alle 22); il 7° Trofeo di bocce “Santa Maria Goretti”, organizzato dall’A.S.D. Bocciofila Crispiano; il 1° Torneo di Burraco sotto le stelle, presso l’Oratorio Giovanni Paolo II (4 luglio ore 20).

Inoltre il 27 giugno, alle ore 20 nel giardino della parrocchia, Oratorio “Giovanni Paolo II”, si svolgeranno una serie di iniziative: Inaugurazione del percorso “Dona un mattone e metti la tua firma”; intitolazione della nuova sala parrocchiale a Lino Luccarelli; spettacolo circense e degustazioni varie; calcio d’inizio del Torneo di calcio a cinque 1°Memorial “Lino Luccarelli” e consegna del defibrillatore; fuochi d’artificio.

Michele Annese

Print Friendly, PDF & Email

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2017/06/23/apertura-porta-santa-a-crispiano
Twitter