fbpx

Alfano presenta il piano strategico del turismo 2017-2022

 

ROMA – “L’Italia è il Paese più fotografato su Instagram, in cui tutti vogliono prima o poi recarsi per sperimentare il genuino significato del “vivere all’italiana” e ammirare le nostre innumerevoli bellezze. Il turismo vale per l’Italia l’11,8% del PIL e il 12,8% dell’occupazione. Nel 2015, 52 milioni di persone hanno visitato l’Italia, confermatasi così la 5a destinazione al mondo. È questo un elemento che ci dà grande soddisfazione, ma che ci pone anche una sfida. Per rispondere a questa sfida abbiamo elaborato il Piano strategico del turismo, al quale la Farnesina ha attivamente partecipato assieme al Mibact, alle Regioni, a Enit e a tutti i portatori di interesse del Sistema Italia”. Così il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, in occasione dell’evento “Italia paese per viaggiatori – Presentazione del piano strategico del turismo 2017-2022“, che avrà luogo domani, martedì 20 giugno, dalle ore 10.30, alla Farnesina.

“Il Piano strategico investe sul versante dell’innovazione, delle tecnologie digitali, della valorizzazione del nostro patrimonio e del nostro territorio”, ha annunciato Alfano, “rimettendo al centro delle politiche nazionali il sistema e l’economia del turismo”.
L’iniziativa, organizzata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, con la collaborazione della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, sarà aperta dal ministro Alfano, cui seguiranno gli interventi di Giovanni Lolli, vice presidente della Regione Abruzzo e coordinatore Commissione Turismo e Industria Alberghiera della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, e di Francesco Palumbo, direttore generale Turismo del MiBACT.

Interverranno poi rappresentanti delle Istituzioni, delle imprese e del mondo accademico e culturale, tra cui Fabio Maria Lazzerini, consigliere ENIT. Modererà il convegno Vincenzo De Luca, direttore generale Sistema Paese del MAECI.
Le conclusioni dei lavori saranno affidate al ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini. (aise) 

Print Friendly, PDF & Email

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2017/06/25/alfano-presenta-il-piano-strategico-del-turismo-2017-2022
Twitter