fbpx

Lecce, scoperta tratta delle migranti: 5 arresti

Cinque cittadini nigeriani sono stati arrestati a Lecce con l’accusa di far parte di una rete internazionale che organizza una tratta di esseri umani finalizzata alla prostituzione. L’accusa nei confronti dei cinque è di associazione finalizzata alla riduzione in schiavitù a fini sessuali, tratta di persone, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e sfruttamento della prostituzione.

Le indagini dei carabinieri riguardano un gruppo criminale transnazionale radicato in Nigeria, con cellule operative in Libia e in altre aree, dedito alla riduzione in schiavitù e alla tratta di ragazze destinate al mercato della prostituzione. Le giovani donne venivano assoggettate a personaggi fatti giungere in Italia a bordo dei barconi salpati dalle coste libiche e diretti in Sicilia
Print Friendly, PDF & Email

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2017/06/26/lecce-scoperta-tratta-delle-migranti-5-arresti
Twitter