Consiglio dei Ministri: “Ratificati 5 accordi con Organizzazioni internazionali”

Nel corso dell’odierna seduta, il Consiglio dei Ministri ha approvato, su proposta della Farnesina, la ratifica ed esecuzione di 4 accordi con Organizzazioni (IDLO, ICCROM, MFO e Consiglio d’Europa) aventi già sedi in Italia in virtù di precedenti intese, ora rinegoziate per venire incontro alle loro esigenze di ampliare le attività svolte. Analogamente, il Consiglio dei Ministri ha anche approvato la ratifica della Carta istitutiva del Forum internazionale dell’Energia (IEF), con sede in Arabia Saudita.

“La presenza sul territorio nazionale – a Roma e Venezia – delle 4 Organizzazioni internazionali  costituisce un notevole valore aggiunto per il sistema Paese in termini di prestigio internazionale e come volano per il settore della ricerca scientifica e della tutela dei beni culturali (ICCROM), della promozione dei diritti umani, dello stato di diritto e delle attività di cooperazione (IDLO e Consiglio d’Europa) e del ruolo dell’Italia nel sostegno alle operazioni di mantenimento della pace (MFO). Senza dimenticare le positive ricadute economiche da esse generate sul territorio e il positivo effetto determinato sull’indotto produttivo sviluppatosi negli anni intorno ad esse”, ha commentato il ministro degli Affari Esteri.

Quanto all’adesione allo IEF, Alfano ha rimarcato che “si tratta di un importante strumento di dialogo sulle risorse energetiche tradizionali tra Paesi produttori e consumatori e per questo strategico per l’Italia”.

Print Friendly, PDF & Email