fbpx

Modellismo a Cavallino (LE): “Riviviamo la storia”

CAVALLINO – Splendidi modellini in scala in esposizione nelle sale del Convento dei Domenicani, con la seconda edizione della mostra «Riviviamo la Storia», allestita dal 30 giugno al 2 luglio prossimi in collaborazione con Amir. Taglio del nastro venerdì 30 giugno alle ore 18.30. A seguire, la conferenza sul tema «Messapia illustrata» tenuta dal professor Corrado Notario dell’Università del Salento, Archeologo, Responsabile tecnico scientifico del Museo Diffuso di Cavallino

Figurini storici, mezzi militari e civili, navi e velieri, personaggi della fantascienza e del cinema, auto da corsa. C’è tutto il fascino della miniatura nella seconda edizione della Mostra «Riviviamo la storia», iniziativa siglata dall’Amministrazione Comunale di Cavallino in collaborazione con A.M.I.R (Associazione Modellistica Italiana Rudiae) dal 30 giugno al 2 luglio prossimi e che vedrà convergere modellisti provenienti da Ferrara, Milano Bari, Taranto, Catania, Palermo e Foggia, oltre ai Club Alfa Model di Roma e Masc di Santa Maria Capua Vetere. Centinaia i pezzi esposti, tutti di pregevole fattura, realizzati con tecniche diverse e dal forte realismo. Il taglio del nastro dell’esposizione sarà venerdì 30 giugno alle ore 18.30, alla presenza del sindaco della Città di Cavallino Avv. Bruno Cicccarese Gorgoni, del consigliere delegato alla Cultura On. Avv. Gaetano Gorgoni e del Presidente di Amir Francesco Medagli, mentre la premiazione dei pezzi più belli avverrà domenica 2 luglio alle ore 12.30, nella saletta del reffettorio dell’ex Convento. La mostra è visitabile dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 16.30 alle ore 20. Ingresso libero.

In occasione dell’iniziativa, venerdì 30 giugno alle ore 19.30 nella saletta del refettorio dell’ex Convento dei Domenicani, il Professor Corrado Notario dell’Università del Salento, Archeologo, Responsabile tecnico scientifico del Museo Diffuso di Cavallino,  terrà una conferenza sul tema «Messapia illustrata. Archeologia e Comunicazione. Ricostruire e raccontare il mondo dei Messapi».

Corrado Notario

Laureato in Lettere Classiche (indirizzo storico – archeologico) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Specialista in Archeologia Classica presso la Scuola di Specializzazione in Archeologia Classica e Medievale dell’Università degli Studi di Lecce

Dottore di Ricerca  in “Archeologia dei Processi di Trasformazione. Le società antiche” presso l’Università Cattolica del sacro Cuore di Milano. Responsabile Tecnico-Scientifico del Museo Diffuso di Cavallino (LE) – Università del Salento. Docente di Laboratorio di informatica per i Beni Archeologici – Università del Salento. Ha partecipato a numerose missioni archeologiche in Italia e all’estero. Nell’ambito dei lavori di realizzazione del Museo Diffuso di Cavallino e del Museo Didattico Archeologico annesso si è occupato della progettazione (insieme ai tecnici) di percorsi che rendano fruibile i Beni Culturali a vari tipi di disabilità. Componente della Consulta degli Ecomusei dalla sua istituzione (2012) e oggi nel gruppo di lavoro tecnico-scientifico della stessa.

A.M.I.R.

L’A.M.I.R. è nata nell’agosto del 2003 dalla passione di un gruppo di amici modellisti che, dopo aver operato per anni nel campo di questo avvincente ed istruttivo hobby, hanno sentito l’esigenza di unire i propri interessi, la propria esperienza ed i propri sforzi, per offrire un punto di riferimento a tutti coloro che avessero voluto condividere la stessa passione. L’Associazione non persegue fini di lucro o politici, ma si propone solo lo sviluppo culturale attraverso la ricerca e le conoscenze storico-tecniche che sono alla base della riproduzione in scala di figurini storici, mezzi militari e civili, navi e personaggi della fantascienza e del cinema. Tra le attività, oltre all’organizzazione della mostra-concorso “Città di Lecce” che si svolge ogni due anni e la partecipazione a manifestazioni nazionali promosse da altri club, si possono annoverare iniziative volte alla diffusione del modellismo, come corsi di pittura di figurini storici, fantasy, corsi di assemblaggio di mezzi militari e civili.

Print Friendly, PDF & Email

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2017/06/28/modellismo-a-cavallino-le-riviviamo-la-storia
Twitter