fbpx

Fisco e salari, Barbagallo sollecita il Governo  a fare presto 

Print Friendly, PDF & Email
di NICOLA ZUCCARO
BARI – ” Salari più pesanti, fisco più leggero “. Non solo un semplice motto – finalizzato a racchiudere i punti cardine dell’azione sindacale nel 2018 – ma anche una chiosa con la quale da Bari, nella mattinata di martedì 12 settembre 2017, Carmelo Barbagallo ha chiesto all’attuale Governo più soldi e maggiore attenzione alla povertà sempre più crescente nel Paese. Intervenuto all’Assemblea UIL per le Regioni Meridionali, in qualità di Segretario generale della medesima Confederazione sindacale, Barbagallo, ha sollecitato dalla tribuna del Centro congressi della Fiera del Levante, Gentiloni e Madia a far presto sia per ridefinire la contrattazione nel pubblico impiego, sia per rivedere la tassazione fiscale sui lavoratori e sui pensionati ; secondo Barbagallo, la più alta in Europa.
Una rilevazione che ha preceduto quella sollecitazione, motivata dai tempi ristretti e relativi al varo della Legge di Stabilità per il 2018.

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2017/09/12/fisco-e-salari-barbagallo-sollecita-il-governo-a-fare-presto
Twitter