fbpx

“Il ritorno dei fascisti in Europa”, Smuraglia e Fiano ne parlano a Bergamo

Print Friendly, PDF & Email

Carlo Smuraglia (foto da Wikipedia)

Carlo Smuraglia, Emanuele Fiano, Paolo Berizzi: sono gli ospiti di “Macerie. Il ritorno dei fascisti in Europa”, ciclo di incontri promosso dall’Anpi (Associazione nazionale partigiani d’Italia) per approfondire la conoscenza del crescente fenomeno delle nuove destre in Europa e in Italia.

«In questi recenti mesi abbiamo visto come i gruppi di estrema destra stiano sempre di più aumentando la loro visibilità e si radichino, del tutto indisturbati, nel tessuto sociale delle nostre comunità, sfruttando consapevolmente la paura che provoca il diverso da noi, il timore di perdere un benessere materiale sempre più effimero e ora agitando perfino lo spettro della guerra di religione contro “gli infedeli” per la difesa dei “valori dell’Occidente” – sottolinea l’Anpi provinciale in una nota -. E’ necessario sapere di più, capire meglio per informare anche le nuove generazioni sulla genesi e sul pericolo del neofascismo».

Da qui la decisione da parte dell’Anpi di promuovere il secondo ciclo di Macerie”, rassegna che ha debuttato nel 2016. Il primo appuntamento vedrà la partecipazione di Carlo Smuraglia, presidente nazionale dell’Anpi. «È la prima volta che Smuraglia viene a Bergamo e crediamo che sia un’occasione imperdibile per ascoltare un protagonista della vita democratica e antifascista del nostro Paese, da sempre impegnato in una strenua difesa dei valori della Costituzione, in una forte promozione della memoria attiva della Resistenza e in una concreta azione antifascista», sottolinea Mauro Magistrati, presidente dell’Anpi provinciale.

Smuraglia parlerà questa sera (lunedì 25 settembre) alle 21, nella Sala del Mutuo Soccorso di Bergamo, in via Zambonate 33. Nello stesso luogo e alla stessa ora si terrà anche il secondo appuntamento, in programma lunedì 2 ottobre. L’onorevole Emanuele Fiano, promotore del disegno di legge sull’apologia di fascismo, sarà intervistato dal giornalista di Repubblica Paolo Berizzi. «Due persone impegnate nel denunciare la crescita del neofascismo e del neonazismo in Italia ed entrambi messi sotto scorta per le continue minacce che subiscono quotidianamente dagli ambienti delle nuove destre – osserva Magistrati -. Il tema della serata sarà proprio la presentazione del disegno di legge proposto da Emanuele Fiano».

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2017/09/25/il-ritorno-dei-fascisti-in-europa-smuraglia-e-fiano-ne-parlano-a-bergamo
Twitter