Osservatorio Emigrazione Italiana

Sei un italiano nel mondo? Ecco 6 buoni motivi per iscriverti all’AIRE

Obbligo di legge, se vivi fuori oltre i 12 mesi. Come iscriverti? È semplice e veloce. Rivolgiti comunque al tuo Consolato di riferimento per saperne di più

“Sei iscritto all’AIRE?”. Quante volte, da italiani residenti all’estero, ci siamo sentiti rivolgere questa domanda? Magari proprio da amici italiani che conosciamo da poco e che come noi vivono oltre confine.

Iscriversi all’AIRE è un obbligo quando la permanenza all’estero è superiore ai 12 mesi e offre anche dei vantaggi, come vi indichiamo qui di seguito.

Come iscriverti? E’ semplicissimo e veloce. Per le modalità di invio dei moduli via mail, fax, ecc. ti suggeriamo di visitare il sito web dell’Ufficio consolare competente per il tuo territorio.

Negli ultimi anni sempre più italiani stanno lasciando lo Stivale, scelgono di trasferirsi all’estero in cerca di nuove opportunità, di studio e di lavoro, di vita. Ecco che il numero degli italiani nel mondo cresce molto velocemente e ci porta ai livelli del secolo scorso.

Connazionali che anche oltre confine hanno sempre più bisogno di servizi e di assistenza da parte delle nostre istituzioni.

Ecco che iscriversi all’AIRE ha in effetti tutta una serie di vantaggi che troppo spesso tanti italiani nel mondo non prendono in considerazione, commettendo un gravissimo errore di valutazione. Anche perché, non ci stancheremo mai di ripeterlo, l’iscrizione all’AIRE, come abbiamo visto appena qualche giorno fa su ItaliaChiamaItalia, è completamente gratuita.

La Farnesina ci suggerisce 6 BUONI MOTIVI per iscriversi all’AIRE, eccoli qui di seguito:

1 – L’ufficio consolare sa che ci sei e ti può aiutare.

2 – E’ più semplice avere il passaporto, la carta d’identità e altri documenti

3 – Puoi votare per posta, nelle elezioni politiche e nei referendum

4 – Puoi celebrare il tuo matrimonio o unione civile

5 – Puoi richiedere la trascrizione di atti di stato civile

6 – Sei in regola con gli obblighi di legge ed eviti imposizioni non dovute

Sei motivi che condividiamo, dal primo all’ultimo. Dunque, se sei un italiano nel mondo e ormai vivi all’estero, cosa aspetti ad scriverti all’AIRE? Non perdere altro tempo, anche perché non iscrivendoti tra le altre cose rischi persino di diventare irreperibile. Mettiti in regola e fallo subito, essere iscritti AIRE conviene.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE