fbpx

Anima Mea 2017 rete di musica d’arte Orfeo futuro barocco in Europa

Print Friendly, PDF & Email

ENSEMBLE BOITO In collaborazione con il Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio di Parma  

GIOVEDÌ 9 NOVEMBRE, ore 20.30,Chiesa di San Nicola dei Greci, Altamura,VENERDÌ 10 NOVEMBRE, ore 20.30,Pinacoteca Comunale, Ruvo di Puglia

Il concerto «Barocco in Europa», in programma con l’Ensemble Boito del Conservatorio di Parma giovedì 9 novembre nella Chiesa di San Nicola dei Greci di Altamura (ore 20.30) e venerdì 10 novembre nella Pinacoteca Comunale di Ruvo di Puglia (ore 20.30), nasce nell’ambito del progetto Orfeo Giovani che il festival Anima Mea diretto da Gioacchino De Padova condivide con la Rete della Musica d’Arte Orfeo Futuro. Un progetto che prevede nei prossimi anni varie collaborazioni con istituzioni formative italiane ed europee di eccellenza nel campo della musica antica e della musica contemporanea.

L’ensemble Boito del Conservatorio di Parma, formato da  Marco Kerschbaumer (violino barocco), Dario landi (tiorba), Marco Angilella (viola da gamba) e Alessandro Trapasso (clavicembalo), propone un programma di musica barocca con particolare attenzione alle diverse realtà ed ai diversi aspetti interpretativi delle maggiori scuole musicali Europee, negli anni a cavallo tra il 1600 ed il 1700. Si ascolteranno musiche di Uccellini, Bach, Buxtehude, Kapsberger, Baron e Francoeur. Attraverso le sonorità degli strumenti che più hanno rappresentato la musica del periodo, l’ascoltatore verrà accompagnato in un percorso alla scoperta di suoni, gusti e prassi esecutive così lontani da noi da risultare ormai “nuovi” per un orecchio moderno, grazie ad una musica in grado di comunicare anche con un pubblico molto differente da quello per cui era stata pensata originariamente. Uno sguardo al passato per far conoscere e riscoprire una musica viva e pulsante ancora oggi ad oltre tre secoli di distanza dalla sua composizione, per valorizzare e non dimenticare ciò che c’è alla base della nostra cultura e della civiltà moderna.

Entrambi i concerti sono a ingresso libero. Info www.animamea.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2017/11/07/anima-mea-2017-rete-di-musica-darte-orfeo-futuro-barocco-in-europa
Twitter