Osservatorio Emigrazione Italiana

O.E.I.M: L’invito

Essere propositivi è, a nostro avviso, un dono. O si ha, oppure è inutile rifletterci sopra. Il “Corriere Nazionale” intende, dal prossimo anno, fornire “L’Osservatorio”di nuove cooperazioni per aggiornamenti più rapidi e specifici. Questa strategia, sostenuta anche dal nostro Direttore Responsabile Uff. Dott. Peragine, ravviverà l’interesse degli italiani residenti all’estero per i problemi che li coinvolgono in Patria. Il programma, che abbiamo palesato, è stato elaborato superando il concetto d’associazionismo “passivo” che ha accompagnato, con pochi risultati, la nostra Comunità oltre frontiera almeno da una trentina d’anni.

 Il nostro fine è dare impulso una sorta d’associazionismo “dinamico” che superi l’usuale rappresentatività della nostra Comunità nel mondo. I primi segnali di condivisione e disponibilità, per la cronaca, non sono mancati.

Però, siamo certi che altre disponibilità perverranno, nei prossimi mesi, anche da altri Paesi. Essere promotori da una nuova forma d’Associazionismo non solo è possibile, ma anche attuabile. Per ora, come abbiamo scritto, solo come movimento d’opinione; poi, si vedrà.

Chi intende dare un contributo d’idee è inviato a prendere contatto con la Segreteria del “Il Corriere Nazionale” , www.corrierenazionale.net, (segreteria.oeim@gmail.com).

Plausibilmente, stiamo prospettando una differente via all’italianità d’oltre confine. Abbiamo, però, bisogno di un segno di fiducia e partecipazione che, tra l’altro, sarebbe importante per restituire piena attività lal’Osservatorio dell’Emigrazione Italiana nel Mondo (OEIM).

E’ un invito che non dovrebbe essere disatteso.

Giorgio Brignola – Coordinamento O.E.I.M.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE