fbpx

Gerusalemme, gli Usa bloccano 125 mln ai rifugiati palestinesi

Print Friendly, PDF & Email

Gli Usa congelano 125 milioni di dollari destinati all’agenzia dell’Onu che aiuta i rifugiati palestinesi, dopo il rifiuto ai negoziati di pace con Israele in seguito al riconoscimento Usa di Gerusalemme come capitale.

Se in pubblico molti ministri israeliani hanno esultato alla minaccia di Donald Trump di tagliare i fondi ai palestinesi, dietro le quinte il governo di Benyamin Netanyahu avrebbe chiesto al presidente americano di non metterla in atto. Lo afferma la rete televisiva israeliana Channel 2, secondo la quale il ministero degli Esteri, che è guidato da Netanyahu, ha contattato la Casa Bianca in via riservata per scongiurare la minaccia. Secondo un rapporto interno del ministero, se gli Stati Uniti cesseranno di finanziare l’agenzia Onu per i profughi palestinesi (Unwra), si rischia “di aggravare la situazione umanitaria arrivando alla catastrofe, specie a Gaza”. Questo “non aiuterebbe certo, anzi al contrario” porrebbe il peso sulle spalle di Israele”.

Hamas e la Jihad islamica hanno chiesto all’Organizzazione per la liberazione della Palestina di ritirare il riconoscimento di Israele. In una dichiarazione inviata via mail, Hazem Qassem, un portavoce del movimento di resistenza islamico, ha scritto che l’Olp “dovrebbe immediatamente ritirare il suo riconoscimento dell’entità israeliana”. “L’arma della resistenza è una linea rossa che non potrà mai essere superata, abbandonata o messa in discussione”, ha tuonato Qassem. Dal canto suo, Khader Habib, leader della Jihad islamica, ha sottolineato l’importanza di continuare l’intifada contro Israele, in particolare dopo la decisione degli Stati Uniti di riconoscere Gerusalemme capitale, mentre l’Autorità nazionale palestinese “deve interrompere il coordinamento sulla sicurezza che ha con l’entità sionista, mentre l’Olp deve ritirare il riconoscimento di Israele”. L’Organizzazione per la liberazione della Palestina riconobbe Israele con la firma degli accordi di Oslo nel 1993.

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/01/06/gerusalemme-gli-usa-bloccano-125-mln-ai-rifugiati-palestinesi
Twitter