fbpx

Incendio alla Trump Tower a New York, fumo dal grattacielo

Print Friendly, PDF & Email

 

Il PRESIDENTE E’ A WASHINGTON

Sarebbe stato causato da un malfunzionamento dell’impianto di riscaldamento il principio di incendio verificatosi in mattinata alla Trump Tower sulla Quinta Strada di Manhattan, la residenza privata del presidente americano Donald Trump. Lo ha confermato anche Eric Trump, figlio del tycoon e vicepresidente della Trump Organization che ha i suoi uffici nell’edificio. Due persone che hanno tentato di intervenire prima dell’arrivo dei vigili del fuoco sono rimaste leggermente intossicate. La situazione piu’ critica in strada, dove l’intervento dei mezzi dei vigili del fuoco ha paralizzato il traffico sulla Fifth Avenue nell’ora di punta.

Eric Trump, figlio del presidente Usa, con un tweet ha ringraziato i vigili del fuoco, e ha scritto che l’incendio e’ stato causato da un “piccolo corto circuito in un condizionatore sul tetto”.

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/01/08/incendio-alla-trump-tower-a-new-york-fumo-dal-grattacielo
Twitter