fbpx

Raffica di colpi in case nel leccese

Print Friendly, PDF & Email

Topi d’appartamento mettono a segno furti ingenti.

LECCE – Nel capo di Leuca o Lecce, campagne o capoluogo dell’area ionica, non fa differenze, se c’è da rubare qualcosa, i ladri sono sempre pronti a mettersi in moto. Diversi gli episodi avvenuti di furti consumati o tentati in abitazioni, negli ultimi giorni.

Nel basso Salento, un pessimo fine di week-end per una famiglia che nella tarda ora rientrando a casa, ha scoperto il passaggio di estranei. Anzi, più che passaggio, una sorta di tornado. I ladri, infatti, hanno rubato davvero di tutto. 

Non solo si sono impossessati di argenteria e altri oggetti di valore, ma, visto che c’erano, hanno anche arraffato le chiavi di un’utilitaria Fiat posteggiata nei pressi e hanno portato la refurtiva usando proprio quella. La scoperta è avvenuta al rientro: valori e auto spariti.

Nella zona jonica salentina, invece, ieri sera, un furto è stato sventato grazie all’allarme collegato alla centrale operativa dell’istituto di vigilanza privata, che ha avvisato subito l’auto più vicina.

Nel capoluogo, invece  un altro, ingente, furto in un appartamento, nel pieno centro, i proprietari rientrati hanno scoperto che le stanze erano state messe a soqquadro. Da quantificare con precisione il bottino. 

Una brutta escation criminale in tutto il Salento, dalle rapine, ai furti nelle campagne, alle abitazioni, lanciando un allarme ai cittadini.

Fonte: Quotidiano di Puglia – Lecce

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/01/16/raffica-di-colpi-in-case-nel-leccese
Twitter