fbpx

Diritti tv serie A: ci si ferma a 830 milioni di euro

Print Friendly, PDF & Email

Ancora “fumata” nera sul tavolo della torta dei diritti tv del calcio. La Lega Serie A ha deciso di non assegnare i diritti tv a Sky e Mediaset, al termine delle trattative private che hanno portato a offerte complessive per circa 830 milioni di euro da parte delle due emittenti. L’obiettivo minimo infatti era di 1 miliardo e 50 milioni di euro (per la p Fallito il bando per gli operatori tradizionali, ora l’assemblea della Lega procede con la valutazione dell’offerta degli spagnoli di MediaPro, unico soggetto a partecipare al bando subordinato dedicato agli intermediari indipendenti.

Ammonta a 950 milioni di euro la parte fissa dell’offerta presentata dagli spagnoli di MediaPro. Secondo quanto filtra l’assemblea dei venti club ha deciso di procedere a trattative private per una settimana.

 

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/01/28/diritti-tv-serie-a-ci-si-ferma-a-830-milioni-di-euro
Twitter