fbpx

La Preside dell’Istituto Marco Polo incontra i suoi alunni di ‘Giornalismo’

Print Friendly, PDF & Email

                                   Prof. Enza Balestra, Il Dirigente Scolastico prof.ssa Rosa Scarcia il Dr.Antonio PeragineBARI – Martedì 23 gennaio,la classe 5D SIA dell’Istituto Marco Polo di Bari, ha incontrato la preside dell’Istituto. L’incontro era diretto ad aggiornare lo stato del progetto e per essere intervistata dagli alunni ponendole alcune domande sull’alternanza scuola-lavoro e sulla sua esperienza lavorativa presente e passata. Erano presenti all’incontro la Prof.Enza Balestra, docente referente del progetto di Alternanza Scuola Lavoro con Il Corriere Nazionale, e il Dr.Antonio Peragine, giornalista e direttore del giornale

L’intervistatore era l’alunno Luca Lomaglio.

Durante l’intervista la preside ha detto che era molto favorevole all’alternanza scuola-lavoro perché è un modo per far entrare gli studenti in contatto col mondo del lavoro e facilita l’inserimento in esso una volta terminata la scuola. Ecco perché la preside ci tiene molto che tutte le classi,soprattutto di quinto,facciano molte ore di alternanza sia a scuola e sia nelle aziende. Per facilitare ciò la preside ha concesso, alle classi che devono fare l’alternanza,delle ore di laboratorio eliminando tutte le lezioni di altri professori previste in quel momento. Infatti  la preside ha classificato l’alternanza come “prioritaria”.

Per quanto riguarda le sue esperienze lavorative la preside ha detto che è molto felice di insegnare nel Marco Polo perché secondo lei è una bella scuola, molto ben strutturata e molto ben organizzata e che cerca sempre di risolvere i problemi che gli studenti le pongono.

La classe 5D, per facilitare quest’ultimo compito, ha presentato la proposta di mettere nella scuola una cassetta della posta nella quale tutti gli studenti devono inserire dei  fogli sui quali devono essere scritti i problemi che hanno notato. La preside ha accettato volentieri questa proposta.

A proposito di studenti, la preside ha anche parlato del rapporto con loro. Ella, vorrebbe avere ottimi rapporti con i ragazzi e vorrebbe che ci sia sempre collaborazione tra lei e loro perché è anche da ciò che deriva una buona organizzazione della scuola ed è sempre disposta ad aiutare i ragazzi che le chiedono aiuto per qualche problema.

Ma la classe 5D ha presentato alla preside anche un altro progetto: la creazione del giornalino scolastico. La preside ha accettato molto volentieri anche questo progetto perché secondo lei i ragazzi sarebbero più invogliati a leggere, sarebbero più informati su ciò che accade nella scuola e anche fuori da essa e migliorerebbe il Marco Polo dal punto di vista della cultura.

Per quanto riguarda le esperienze lavorative passate, la dirigente scolastica svolge il suo lavoro da una decina d’anni ma ha sempre lavorato in istituti comprensivi e l’anno scolastico 2017/2018 è il suo primo anno in una scuola superiore.

Gabriele Strano

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/01/30/la-preside-dellistituto-marco-polo-incontra-gli-alunni-di-giornalismo
Twitter