fbpx

Il festival italiano per eccellenza

Il festival di Sanremo è l’evento musicale italiano  più importante dell’anno, che vede in ogni edizione svariati artisti competere fra di loro per vincere l’importante riconoscimento. Quest’anno il festival verrà condotto da Michelle Hunziker, da Claudio Baglioni, che fungerà da direttore artistico, e dall’attore Pierfrancesco  Favino. Ci saranno moltissimi ospiti che interverranno durante le varie serate, tra i quali ci sarà anche Pippo Baudo, lo storico conduttore di Sanremo, che dal 1968 ad oggi ha condotto ben 13 festival. Insomma, un ospite d’onore. In gara ci saranno artisti appartenenti a 2 categorie diverse: la categoria “Campioni”, composta  da 20 musicisti e gruppi ormai affermati sul panorama musicale (per citarne alcuni, Noemi, i The Kolors, lo Stato Sociale), e la categoria “Nuove Proposte”, che vedrà gareggiare 8 cantanti tra i più interessanti del panorama italiano.

Il festival rappresenta una importante rampa di lancio verso scenari musicali molto più ampi. Lo sa bene Francesco Gabbani, vincitore della categoria “Nuove Proposte” nel 2016, che oggi è molto conosciuto in Italia per la sua originalità nel fare musica. Oppure Giovanni Caccamo, anch’egli vincitore nel 2015 della categoria “Nuove Proposte”, che quest’anno si ritroverà a competere nella categoria “Campioni”, per cercare di arrivare alla vittoria che lo consacrerebbe definitivamente sulla scena musicale.

Come si svolgerà il festival?

Il festival durerà 5 giorni. Si parte martedi 6 febbraio, fino ad arrivare alla finale, che si terrà sabato 10 febbraio. Sabato si decreterà il vincitore della categoria “Campioni”, mentre per la categoria “Nuove Proposte”, verrà annunciato venerdi 9 febbraio. 

Il metodo di valutazione degli artisti

Gli artisti verranno valutati dal pubblico a casa, che tramite televoto avrà un ruolo molto importante nel determinare il vincitore, dal giudizio dei membri della giuria della sala stampa, e da un’altra ulteriore giuria, che comprende 300 musicisti. Martedi si esibiranno tutti gli artisti, mercoledì e giovedì invece i musicisti verranno divisi; per la categoria “Campioni”, 10 si esibiranno il mercoledì e 10 il giovedì, mentre per la categoria “Nuove Proposte”, 4 il mercoledì e 4 il giovedì. Venerdì, sulla base di una classifica che verrà aggiornata volta per volta, verrà proclamato il vincitore della categoria “Nuove Proposte”. Sempre venerdì, per la categoria “Campioni”, tutti i 20 artisti canteranno una versione rivisitata della loro canzone. Ci saranno nomi importanti che accompagneranno e canteranno in duo con i concorrenti (per citarne una, Arisa). Sabato sera ci sarà la finale. Si esibiranno tutti gli artisti, e in base al voto ottenuto e ad una classifica stilata, i primi 3 cantanti andranno avanti, mentre gli altri 17 verranno eliminati. I voti ottenuti da ognuno dei cantanti verranno poi azzerati, e si andrà incontro allo spareggio finale che decreterà il vincitore del festival. Verranno poi assegnati altri premi nel corso della serata, come ad esempio il premio della critica.

Insomma, quest’anno il festival si preannuncia molto interessante. Sono molti gli artisti che cercheranno di arrivare fino alla fine, ma solo uno emergerà. Non mi resta che augurarvi una buona visione!

Luca Francesco Lomaglio

Print Friendly, PDF & Email

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/02/06/il-festival-italiano-per-eccellenza
Twitter