Politica esteraPolitica italiana

Il ruolo

Il nostro ruolo nella politica italiana

Anche per noi è giunto il momento d’avanzare delle riflessioni. Le elezioni politiche sono vicinissime; ma c’è ancora tanta confusione tra gli aspiranti parlamentari. Non è più pensabile lasciare che gli eventi si succedano con la speranza che il “meglio” possa sostituirsi al “peggio” senza l’impegno di tutti.

Siamo, di conseguenza, disponibili ad avviare un rapporto con chi intende essere propositivo. Il tutto con l’obiettivo d’instaurare, nei limiti del possibile, un rendiconto meno distaccato con le Istituzioni. Insomma, siamo propensi a un contraddittorio con chi ritiene d’essere utile al Paese.  Questo quotidiano, proprio per com’è strutturato, è aperto a tutti e nella misura in cui sia possibile imbastire un contraddittorio d’ampio orizzonte.

Riteniamo che prima di cambiare idea sia indispensabile dimostrare d’averne una migliore. Proprio con quest’assioma, ci presentiamo ai nostri Lettori. Senza interferenze aprioristiche o, in ogni caso, preventivate. Lo spirito de”Il Corriere Nazionale” è anche questo. I motivi sono più che palesi.

Proponiamo, così, un confronto ideologico sul futuro della Penisola. Con obiettivi che non intendono favorire nessuno. Anche senza azzardare previsioni politiche elettorali.

Lo riproponiamo per lasciare il più ampio spazio a chi vuole farci conoscere la sua opinione. Su questo quotidiano internazionale “on-line”, c’è uno spazio per tutti. Anche per chi intende essere compartecipe in “diretta” dell’evoluzione nazionale. Quando un’idea si evolve in progetto, la prima “meta” è raggiunta. I risultati potranno seguire.

Giorgio Brignola


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE