fbpx

Il lancio a Cinecittà il 3 maggio

Print Friendly, PDF & Email

MAECI

ROMA – L’Italia ha una grande tradizione di cinema di qualità e la sua produzione cinematografica contemporanea deve essere sostenuta come parte integrante della promozione del marchio Italia nel mondo, anche in considerazione delle positive ricadute, dirette e indirette, economiche, turistiche e di immagine, che l’industria del cinema italiano porta con sé all’estero.

“Fare cinema”: un’azione di sistema – Su queste basi il MAECI ha ideato l’iniziativa “Fare Cinema”, con l’obiettivo di promuovere all’estero, con il supporto della rete diplomatico consolare e degli Istituti italiani di cultura, la produzione cinematografica italiana di qualità. Un progetto ambizioso che, in collaborazione con il MIBACT, si fonda su una strategia pluriennale e sull’’azione di squadra con gli attori pubblici e privati del settore cinematografico, in particolare ANICA e Istituto Luce-Cinecittà. “Fare Cinema” fa parte delle azioni previste dal Piano di promozione integrata “Vivere all’Italiana”, all’interno del quale il cinema rappresenta uno degli assi prioritari.

I mestieri del Cinema: 100 testimonial in 100 città – La prima edizione di “Fare Cinema” si svolgerà nella settimana tra il 21 e il 27 maggio 2018 e sarà dedicata ai molteplici “mestieri del cinema”, cioè a tutte quelle professionalità – attori, registi, sceneggiatori, direttori di fotografia, scenografi, compositori, costumisti, truccatori, montatori, effetti speciali etc. – che compongono la complessa macchina della produzione cinematografica e che, davanti o dietro la telecamera, contribuiscono al successo del nostro cinema in Italia e all’estero. 100 testimonial/ambasciatori del cinema in 100 diverse città parleranno del cinema italiano attraverso conferenze, incontri con il pubblico, seminari, racconti ed esperienze di un lavoro quotidiano, fatto di passione, creatività e grandi competenze tecniche.  L’organizzazione degli eventi in programma è affidata alle sedi diplomatico-consolari e agli Istituti italiani di cultura, con l’obiettivo di raggiungere un pubblico qualificato di operatori del settore, accrescere l’interesse del pubblico internazionale e creare opportunità di distribuzione estera alle produzioni italiane, cinematografiche e televisive. L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla collaborazione con le associazioni di settore (in particolare, ASC – Associazione Italiana Scenografi, Costumisti, Arredatori; AIC – Autori italiani della cinematografia; ACMF – Associazione Compositori Musica per Film, ANTEPAC – Associazione Nazionale Truccatori e Parrucchieri del Cineaudiovisivo; UICD – Unione Italiana Casting Directors AMC – Associazione Montaggio Cinematografico e Televisivo).

Evento di lancio di “Fare Cinema” a Cinecittà – Nella suggestiva cornice degli Studi di Cinecittà, il 3 maggio si svolgerà l’evento di lancio di “Fare Cinema”: una serata che alternerà musica – con l’esecuzione dal vivo di brani di Rota, Morricone, Piovani e Piccioni, interpretate dal Quartetto Pessoa & Leandro Piccioni – e testimonianze, alla presenza di un pubblico nazionale e internazionale. Dopo una visita ai set più rappresentativi di Cinecittà, gli ospiti avranno l’occasione di conoscere i protagonisti del cinema italiano e internazionale (è confermata la presenza dei Premi Oscar Ennio Morricone e Gabriella Pescucci, di Paolo Genovese) e i testimonial scelti per parlare  in tutto il mondo del cinema italiano.  A chiudere la serata, le grandi emozioni del cinema saranno affidate alla musica di Ennio Morricone, presente in sala, in omaggio ad una carriera di grandissimo prestigio a livello nazionale e internazionale. La regia dell’evento è a cura di Rolando Ravello, conduce la serata l’attrice Claudia Crisafio.  

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/04/30/il-lancio-a-cinecitta-il-3-maggio
Twitter