Assocamerestero presente a Cibus con il progetto “True Italian Taste”

Convegno –10 maggio 2018 • ore 10.30-12.30 Sala WORKSHOP PADIGLIONE 4 Viale delle Esposizioni, 393 Parma

“Il food italiano sui mercati esteri: l’esperienza di true italian taste” è il titolo del convegno promosso da assocamerestero che si terrà a parma, il prossimo 10 maggio in occasione del 19° salone internazionale dell’alimentare-cibus.

Introdotto dal Presidente di Assocamerestero, Gian Domenico Auricchio, e dall’Europarlamentare Stefano Maullu, i relatori di Assocamerestero presenteranno i primi risultati raggiunti dal progetto TRUE ITALIAN TASTE, finanziato e promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito della “Campagna di promozione strategica per la valorizzazione del prodotto italiano autentico in rapporto al fenomeno dell’Italian Sounding”, e realizzato da Assocamerestero in collaborazione con le 28 Camere di Commercio italiane all’estero presenti in Nord America (Canada, Messico, Stati Uniti d’America) in alcuni principali paesi europei (Belgio, Francia, Germania, Lussemburgo, Olanda, Regno Unito, Spagna, Svizzera), e in Asia (Cina, Corea del Sud, Giappone, Hong Kong, Singapore, Thailandia, Vietnam).

Nell’ambito del convegno, sono previsti gli interventi del Presidente di Agroqualità, Ferruccio Dardanello che illustrerà le attività di Agroqualità, indirizzate a costituire un forte polo certificativo nazionale per valorizzare le produzioni d’eccellenza del made in Italy, anche nel settore agroalimentare. In chiusura il Ceo di IBS Italia, Alessio Gambino, approfondirà le tematiche del Business International e le competenze necessarie per guidare progetti di espansione all’estero.

Concluderà l’incontro il Sen. Raffaele Fantetti, autore anche di una proposta di legge per valorizzare dal punto di vista normativo il ruolo della rete dei ristoranti italiani all’estero – come canale di diffusione delle produzioni autenticamente italiane. 

Le attività del progetto TRUE ITALIAN TASTE:  Raccontare ai consumatori di tutto il mondo i vantaggi del prodotto autentico italiano e del prezioso legame tra il cibo ed i territori di provenienza; aiutare gli appassionati del “buon cibo” a scegliere ed utilizzare al meglio gli ingredienti 100% Made in Italy, tutelando insieme aziende e consumatori; supportare le imprese italiane di prodotti certificati, tipici e di nicchia che vogliono farsi conoscere sui mercati esteri e consolidare ed ampliare le opportunità per le aziende già presenti; come valorizzare la salubrità del cibo autenticamente italiano, promuovendo i prodotti biologici, il new food nutri free, gli integratori alimentari e molto altro ancora, ma anche tutti quei prodotti Made in Italy che possono vantare certificazioni collegate a categorie etniche (halal e kosher). www.trueitaliantaste.com

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email