India, litiga col marito e getta la figlia piccola nel fuoco: morta la bimba

In una furiosa lite con il marito, una donna indiana nello Stato di Orissa ha gettato la propria figlia di sei mesi nel fuoco provocandone la morte quasi istantanea. Lo scrive oggi l’agenzia di stampa Pti.

La polizia ha reso noto che l’incidente è avvenuto a Cuttack durante una lite della coppia in cui la moglie, Suna Pingua di 32 anni, stava bruciando i vestiti del marito, Manguli Pingua.

In un ulteriore sussulto di rabbia, si è appreso, ha prelevato la figlia dal letto e l’ha scaraventata fra le fiamme. Alcuni vicini, udendo le grida disperate della piccola, sono subito accorsi, ma la bambina aveva ustioni sul 90% del corpo quando è stata ricoverata in ospedale dove è morta. 

Print Friendly, PDF & Email