fbpx

Montescaglioso(Mt) il sindaco abbraccia il progetto dell’Ancri

Print Friendly, PDF & Email

Montescaglioso(mt) il sindaco vincenzo zito abbraccia il progetto decoro della bandiera dell’Ancri.

Si è  da poco conclusa a MONTESCAGLIOSO in provincia di Matera l’incontro dibattito su valori  e simboli della Repubblica, seguito dalla cerimonia di consegna di due nuove bandiere, il Tricolore e la Bandiera Europea, al Sindaco Vincenzo Zito, da parte del Presidente dell’ANCRI Tommaso Bove.

Alla cerimonia che si è svolta presso la Sala del Capitolo dell’Abbazia di San Michele Arcangelo hanno preso alla presenza del Sindaco, della Giunta e del Consiglio Comunale, il Prefetto di Matera Antonella BELLOMO, il Questore Paolo SIRNA, i Comandanti Provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza,  di altre autorità civili, militari e religiose, la Dirigente scolastica Antonia SALERNO con alcune classi dell’Istituto comprensivo Palazzo Salinari.

L’ANCRI (ASSOCIAZIONE NAZIONALE CAVALIERI AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA) era rappresentata dal Presidente Nazionale  Cav. Tommaso BOVE, dal Vice Presidente alle Politiche Sociali  Cav. Franco GRAZIANO, dal Delegato ai Rapporti Istituzionali dell’ANCRI Prefetto Francesco TAGLIENTE, dal Segretario della Sezione Territoriale della provincia di Materia Cav.Antonio MONTALBANO e dal socio di Sezione Cav. Giuseppe LASELVA,  il  Cav. Giacomo CURRO’   nonché dal Presidente della Sezione Territoriale della provincia di BARI il Conversanese Cav. Giovanni CARELLA.

 Nel corso dell’incontro dibattito, che ha preceduto la cerimonia di consegna di un nuovo Tricolore al Sindaco Vincenzo ZITO di Montescaglioso (Matera) il Presidente Nazionale dell’ANCRI Cav. Tommaso Bove ed il Prefetto Francesco Tagliente hanno sottolineato che la condizione  del Tricolore  sugli Uffici Pubblici è avvilente. In molti casi sembra un pezzo di stoffa di tre colori avvolto all’asta.

Hanno chiarito che negli ultimi anni accade sempre piu frequentemente di vedere il nostro tricolore, esposto anche su edifici pubblici, in pessime condizioni d’uso, strappata, lacerata, scolorita o sporca. Non fanno eccezione neppure i palazzi Istituzionali locali o nazionali. Situazione raccapricciante, il Tricolore che rappresenta  il simbolo dell’unità nazionale che dovrebbe  rappresentare per tutti l’orgoglio di essere italiani, offeso indecorosamente.

Al riguardo, ha colpito tutti una sua frase del Prefetto Francesco Tagliente:-  (Il tricolore non è solo una bandiera, ma è l’abito che hanno confezionato i nostri genitori per noi ed i nostri figli). Messaggio forte da uomo che ha dedicato una vita tra le Istituzioni che ha i valori nel suo DNA, che non accetta compromessi quando di parla di rispetto delle regole fondanti la costituzione.

Alla cerimonia ha preso parte il grande Tenore di Ruvo di Puglia Gianni MAZZONE che durante la consegna e l’issamento delle bandiere ha intonato il Canto degli Italiani nonché si è esibito in uno strepitoso (Nessun Dorma) di Giacomo Puccini.

Grande interessamento, spirito di iniziativa ed encomiabile volontà,  per la riuscita dell’evento sono stati posti in essere dall’Assessore Comunale Francesca Fortunato e dal Segretario del Sindaco  Dragonetti Daniele.

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/05/05/montescagliosomt-il-sindaco-abbraccia-il-progetto-dellancri
Twitter