Per la giornata mondiale sull’autismo

Il Comune si tinge di blu

Anche la città delle Grotte, sempre attenta e vicina alle esigenze della comunità, il 2 aprile ha preso parte alla celebrazione della XI giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo con la campagna internazionale “Light It Up Blue”: illuminando di blu, colore della conoscenza e della sicurezza, il suo palazzo comunale.

Sancita dall’assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2007, questa giornata nasce con lo scopo di sostenere la ricerca scientifica attraverso una raccolta fondi, al fine di poter provvedere ad un’adeguata e precoce diagnosi dei disturbi dello spettro autistico e prevedere delle possibili cure. Le terapie e gli interventi, di tipo medico ed educativo-comportamentale, vengono scelti in base a sintomi specifici diversi in ogni soggetto, che è importante rilevare ed individuare entro i due anni d’età.

Un semplice gesto per focalizzare l’attenzione su un fenomeno molto diffuso ed ancora poco conosciuto, mirando a sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo la patologia, ma soprattutto per testimoniare vicinanza alle famiglie nella speranza di dare il proprio contributo per il miglioramento la qualità della vita delle persone affette.

È fondamentale fare luce su questo tipo di disabilità, favorendo screening e controlli, per contrastare quanto più possibile ogni forma di discriminazione ed isolamento dei soggetti autistici per una corretta integrazione sociale. Coinvolgere, interessare, mobilitare e responsabilizzare, orientando la propria azione sullo studio e la divulgazione di informazioni e approfondimenti relativi al mondo dell’autismo.

Claudia Consaga

Print Friendly, PDF & Email