San Nicola, Emiliano: “Puglia terra di dialogo ecumenico”

BARI – “Ho visto immagini bellissime, davvero la processione di San Nicola è sempre meravigliosa. Questo è un San Nicola particolare, perchè precede la riunione di tutti i patriarchi delle chiese cristiane, un momento di grandissima importanza con Papa Francesco che avverrà il 7 luglio. Una cosa grande, alla quale abbiamo lavorato tutti insieme per moltissimi anni, a partire dal viaggio di Giovanni Paolo II nel 1984 quando chiese alla Puglia di diventare il luogo del dialogo ecumenico, dove le chiese cristiane tentano di recuperare quel drammatico scisma d’Oriente che separò i cattolici dagli ortodossi.

Questo processo va avanti e la Puglia, che vede San Nicola come suo protettore, assume una responsabilità grandissima, perché dobbiamo essere sempre capaci dal punto di vista organizzativo e degni dal punto di vista dello spirito e dei comportamenti del ruolo che stiamo avendo in questo momento nella Storia, quella con la S maiuscola”. 
Lo ha detto il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano durante la processione per la festa patronale di San Nicola, a Bari.

Print Friendly, PDF & Email