fbpx

Bando diritti tv calcio. Tutto da rifare. Sky vince su Mediapro in tribunale

Offrendo pacchetti con “contenuti informativi e pubblicitari” Mediapro si assume “una forma di responsabilità editoriale” che “pare collocarla al di fuori dell’ambito di attività propria dell’intermediario indipendente”: lo rileva il Tribunale di Milano in base ai principi dell’Antitrust confermando la sospensione del bando degli spagnoli per i diritti tv della Serie A, accogliendo l’istanza di Sky. Per il giudice Claudio Marangoni (sezione Impresa del Tribunale di Milano) i pacchetti evidenziano “obiettive problematicità” e ci sono “fondate perplessità” sull’effettivo ruolo” della società. Mediapro ha posto in essere un “abuso di posizione dominante” con “la formulazione delle offerte” contenute nel bando per i diritti tv della Serie A, sospeso dal Tribunale di Milano. Per il giudice, “i tempi ancora disponibili sembrano consentire la ripresa di una procedura di gara avente diversi contenuti nelle sue proposte di pacchetti”. Lo si legge in un take d’agenzia dell’ANSA.

 

Print Friendly, PDF & Email

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/05/09/bando-diritti-tv-calcio-tutto-da-rifare-sky-vince-su-mediapro-in-tribunale
Twitter