fbpx

Femminicidio: fondo 2018 per centri di assistenza

Print Friendly, PDF & Email

Bonaccini: tenere sempre alto il livello di attenzione sulla lotta alla violenza contro le donne

ROMA – “Bisogna tenere sempre alto il livello di attenzione sulla lotta alla violenza contro le donne e questo riparto non fa altro che confermare come sul territorio si rafforzino le politiche in tal senso”, dichiara il presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Stefano Bonaccini.
“Si tratta infatti di un parere positivo che diamo in Conferenza Stato-Regioni in merito alla ripartizione di fondi destinati per il 2018 alle politiche relative ai diritti e alle pari opportunità. Sono 20 milioni di euro da ripartire tra le Regioni, un terzo è destinato all’istituzione di nuovi centri antiviolenza e di nuove case-rifugio, e gli altri due terzi finanzieranno gli interventi regionali già operativi e i centri antiviolenza già esistenti. Ringrazio per la sempre puntuale collaborazione la Sottosegretaria Maria Elena Boschi e il dipartimento per le pari opportunità”.
“Oggi in Conferenza Stato-Regioni – ha spiegato il sottosegretario alla presidenza del consiglio Maria Elena Boschi – abbiamo approvato il piano di riparto dei fondi destinati al potenziamento delle forme di assistenza alle donne vittime di violenza: 20 milioni di euro stanziati dal Dipartimento Pari Opportunita’ per rafforzare le strutture delle case rifugio e dei centri antiviolenza in tutta Italia nel 2018”.
Boschi aggiunge che “con un incremento rispetto all’anno scorso, le risorse permetteranno a molte donne di essere accompagnate nel momento più difficile del percorso di uscita da situazioni di violenza”.
“Molto resta ancora da fare, – afferma Boschi – ma lasciamo a chi avrà la responsabilità di governo risorse, un piano strategico nazionale e buone pratiche condivise con Regioni ed Enti Locali. Mi auguro che questo patrimonio di competenze ed esperienze sul territorio, nel mondo dell’associazionismo e di collaborazione tra le amministrazioni dello Stato non si disperda”.

Regione Riparto Risorse 2018 ex art. 5 bis L. 119/2019 -33% Riparto Risorse 2018 ex art. 5 bis L. 119/2019 -67%
Abruzzo 161.700,00 325.085,01
Basilicata 81.179,85 149.535,18
Calabria 271.259,71 397.035,57
Campania 658.944,17 1.300.514,08
Emilia Romagna 467.544,17 1.310.466,60
Friuli Venezia Giulia 144.672,09 371.123,79
Lazio 567.600,00 866.254,06
Liguria 199.320,15 362.954,89
Lombardia 933.899,27 2.197.889,70
Marche 174.900,00 349.136,11
Molise 52.800,00 77.159,83
P.A. Bolzano 54.120,15 190.350,41
P.A. Trento 55.440,29 78.728,30
Piemonte 473.879,85 757.911,28
Puglia 460.679,85 923.847,79
Sardegna 195.359,71 350.346,46
Sicilia 606.540,29 1.058.118,72
Toscana 432.300,00 1.027.231,82
Umbria 108.240,29 158.532,44
Valle d’Aosta 19.140,29 44.041,36
Veneto 480.479,85 1.103.736,58
Totale 6.600.000,00 13.400.000,00

 

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/05/10/femminicidio-fondo-2018-per-centri-di-assistenza
Twitter