fbpx

La figlia di mazinga (2017)

Print Friendly, PDF & Email

La Figlia di Mazinga è il terzo cortometraggio di Enrico Acciani, girato fra Bari e Monopoli nell’ultima settimana di Luglio.

È la storia di Franco Mazinga (Francesco Fiore), squattrinato padre di Christine (Giorgia Groccia), che sfrutta la figlia come modella in alcuni set fotografici: questo è l’unico introito familiare. La ragazza è restia ad affrontare questi set, spesso ha delle discussioni con il padre che la tiene forzatamente a dieta e la relega in casa. Un giorno su un set Franco Mazinga incontra Ermanno (Enrico Milanesi Amendoni), che cattura l’attenzione della ragazza con una proposta particolare. Intanto il sogno di Christine di raggiungere la madre in Argentina continua e il rapporto con il padre peggiora sempre più.

È un corto low-budet, indipendente, girato con mezzi minimi. Il cast tecnico è composto dal fonico Walter Spadafina, dal segretrio di edizione Michele Lisco e dall’aiuto regia Stefano Castellana Soldano.

La colonna sonora e la sceneggiatura sono state scritte da Enrico Acciani. Per il corto è stata composta una canzone originale che prende il titolo dallo stesso cortometraggio (La Figlia di Mazinga, appunto). Il brano è stato scritto da Enrico Acciani e da Giorgia Groccia (in arte Christine) e interpretato dalla stessa. Si ringraziano Tullio Ciriello, Vincenzo Rascia e la partecipazione di Giulio e Pino Sarno, rispettivamente al basso e alla chitarra, Gigi Carrino alla fisarmonica e Dario Starace al Cajon e alle percussioni.

La Figlia di Mazinga sarà presentato al Festival di Cannes allo Short Film Corner e sarà disponibile nella Library del festival dal 13 al 20 Maggio.

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/05/13/la-figlia-di-mazinga-2017
Twitter