fbpx

Le famiglie e la necessità di assistenza

Print Friendly, PDF & Email

Tra i suoi parenti, ci sono persone che hanno necessita’ di assistenza e di cui la responsabilità ricade sulla sua famiglia?

14
no 86

Valori %

In che modo si e’ provveduto ad assicurare l’assistenza?

la persona viene assistita direttamente da uno o piu’ familiari (figlio, figlia, marito, moglie, altri parenti) 71
la persona viene assistita ad una struttura pubblica 5
la persona viene assistita ad una struttura privata 4
la persona viene assistita da un/una badante 16
preferisco non rispondere 4

Valori %  –  risponde chi segue delle persone

Perche’ ha scelto l’assistenza familiare?

perche’ e’ la soluzione piu’ sostenibile dal punto di vista economico 59
perche’ si preferisce non affidare ad estranei la cura del proprio parente 32
perche’ non c’e’ disponibilita’ nelle strutture pubbliche del mio territorio 4
preferisco non rispondere 5

Valori % risponde chi ha scelto l’assistenza familiare

Come ha trovato il/la badante?

attraverso il passaparola 72
rivolgendomi a parrocchia/chiesa/comunita’ religiosa locale 5
rivolgendomi ad associazioni sindacali/no profit/cooperative sociali 9
attraverso lo sportello comunale/altra struttura pubblica dedicata 12
preferisco non rispondere 2

Valori % risponde chi utilizza dei badanti

Di quante ore di assistenza del/della badante dispone?

fino a 4 ore 13
da 5 a 6 ore 15
da 7 a 8 ore 13
da 9 a 12 ore 12
da 13 a 18 ore 8
oltre 18 ore 35
preferisco non rispondere 4

Valori % risponde chi utilizza dei badanti

NOTA METODOLOGICA

Tema del sondaggio:  assistenza familiare

Soggetto realizzatore: SWG Spa

Committente e acquirente: Confesercenti Nazionale

Data di esecuzione: dal 26 marzo al 11 aprile 2018

Metodologia di rilevazione: sondaggio online CAWI su un campione casuale probabilistico stratificato e di tipo panel ruotato di 3000 soggetti maggiorenni, distribuito su tutto il territorio nazionale. Il campione intervistato online è estratto dal panel proprietario SWG. Tutti i parametri sono uniformati ai più recenti dati forniti dall’ISTAT. I dati sono stati ponderati al fine di garantire la rappresentatività rispetto ai parametri di sesso, età e macro area di residenza.

Margine d’errore massimo: ± 3,0%

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/05/16/le-famiglie-e-la-necessita-di-assistenza
Twitter