fbpx

I giro delle sette chiese di Soveria Mannelli

Print Friendly, PDF & Email

E’ in fase di chiusura il programma della prima edizione del “Giro delle sette Chiese di Soveria Mannelli”, organizzato dalla locale Associazione Pro Loco in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e le Parrocchie di San Giovanni Battista in Soveria Mannelli e di San Michele Arcangelo in San Tommaso, Colla e Pirillo.

La manifestazione si svolgerà il prossimo sabato 4 agosto, all’interno della kermesse estiva “Essere a Soveria 2018” e riguarderà una passeggiata tra natura, cultura e spiritualitàche toccherà l’intero territorio della Città del Reventino.

I momenti culturali prevedono la visita della Pinacoteca Comunale, presente all’interno del Palazzo Municipale “Cimino”, dei giardini dello storico Palazzo Marasco, costruito nel 1668, del Lanificio Leo, la più antica fabbrica calabrese della lana, il passaggio dalla Fontana dei Francesi, e la presentazione di tre libri della casa editrice Rubbettino.

Sono stati previsti anche momenti benessere con lo Yoga della Risata, gestito da Graziella Mazza, di svago con le sculture di palloncini per i più piccoli, abilmente modellati da Gianluca Abbruzzese, e di rivalutazione delle nostre tradizioni con un laboratorio di avvio verso l’apprendimento delle danze popolari Calabresi e del Sud Italia, nonché una dimostrazione di strumenti popolari, con Angela Bianco e Maria Giovanna Casalinuovo.

Durante la giornata si potrà ammirare il suggestivo ponte “Ivano Mauro” presente in località Baraccone, la villetta comunale “Valentina Cosentino”, i boschi ed il paesaggio fiabesco che fanno da contorno alla Chiesetta Madonna degli Abbandonati, ed il Parco del Gran Sasso di Soveria.

“Sono state inoltrate le varie richieste di autorizzazione per un percorso” ci illustra Antonio Ferrante, presidente della Pro Loco di Soveria Mannelli “partirà dal Santuario dedicato alla “Nostra Signora di Fatima”, per giungere nella Cappella presente all’interno dell’Ospedale Civile, passando dalla Chiesa di San Michele Arcangelo, nella frazione San Tommaso, dalla Chiesa Madonna degli Abbandonati, dalla Chiesa della Madonna della Salute, nella frazione Pirillo, e dalla Chiesa Maria Santissima del Rosario, nella frazione Colla. Un percorso che valorizzerà sia il Capoluogo che le bellissime Frazioni della nostra cittadina.”

I media partner della manifestazione saranno l’Associazione Telematica “Liberi.TV” e la rivista on-line “ilReventino.it”.

A breve verrà indetta la conferenza stampa di presentazione della nostra iniziativa alla quale saranno invitate tutte le autorità civili, religiose e militari dell’intera Regione Calabria.

 

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/05/17/70394
Twitter