Maltrattata dal marito chiede soccorso lanciando un messaggio dalla finestra

Un SOS scarabocchiato su un pezzo di carta lanciato dalla finestra. Quella che sembrava una cartaccia per strada è stata la sua salvezza. Un passante, sabato sera, ha raccolto il messaggio e lo ha portato subito alla polizia. È la storia di una donna di Franconville, comune del dipartimento della Val-d’Oise nella regione dell’Île-de-France. Disperata per i continui maltrattamenti subiti dal marito, che l’aveva rinchiusa nel loro appartamento, la 34enne ha reagito trovando l’unico modo per comunicare con l’esterno. «SOS Chiama la polizia! Per favore. 8a porta a sinistra», questo il suo appello angosciato.

Colta l’urgenza della situazione, la polizia, è intervenuta immediatamente. E a quella porta si è presentato un uomo, visibilmente ubriaco. Il 49enne è stato arrestato, la moglie, che aveva diversi lividi, è stata presa in cura per acuti dolori al ventre. Era in stato di shock. Una storia, una delle tante storie della violenza, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello“Sportello dei Diritti”, che ha per protagonista una donna esasperata che ha avuto il coraggio di chiedere aiuto e il suo incubo è finito.

Print Friendly, PDF & Email