Morto suicida a 61 anni lo chef Anthony Bourdain

Il dolore di Asia Argento, ‘e’ stato il mio amore’ 

Anthony Bourdain, chef di fama internazionale e compagno di Asia Argento, si e’ suicidato. Aveva 61 anni. Era a in Francia per un episodio di ‘Parts Unknown’, il programma tv sulle cucine e i ristoranti del mondo che conduceva sulla Cnn. Lo ha trovato morto nella sua camera d’albergo l’amico Eric Ripert, chef francese. Tra gli ospiti di Bourdain, anche Barack Obama, che ceno’ con lui in un ristorante di Hanoi. ‘Molto triste’ per la sua morte si e’ detto l’attuale presidente Trump. In un tweet il dolore di Asia Argento: ‘E’ stato il mio amore, la mia roccia, il mio supporto. Sono piu’ che devastata’.

“Era il mio amore, la mia roccia, il mio protettore”. Così Asia Argento, in una dichiarazione pubblicata sui social network ricorda il compagno Anthony Bourdain, chef di fama internazionale, trovato morto stamattina in un albergo in Francia in circostanze che i media locali attribuiscono ad un probabile suicidio. “Anthony ha dato tutto se stesso – ha scritto l’attrice e regista italiana – in tutto quello che ha fatto. Il suo spirito brillante e coraggioso ha toccato e ispirato così tante persone e la sua generosità non conosceva limiti. Era il mio amore, la mia roccia, il mio protettore. Io sono più che devastata. I miei pensieri vanno alla sua famiglia. Vi chiederei di rispettare la sua privacy e la mia”.

Print Friendly, PDF & Email