Strage di Viareggio: il guardasigilli Bonafede alla commemorazione

In occasione del IX anniversario della strage di Viareggio, il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede partecipa all’incontro su giustizia, sicurezza e ambiente organizzato nella Sala Consiliare del Comune di Viareggio, a partire dalle 16.

La giornata di celebrazioni civili e religiose, che chiude il Mese della Memoria con il corteo serale per le strade della città e la lettura dei nomi di coloro che hanno perso la vita nel disastro ferroviario, prevede la partecipazione dei familiari di tutte le vittime di stragi, dei rappresentanti di diverse associazioni e comitati di livello nazionale impegnati nella lotta contro ogni tipo di disastro e di molti rappresentanti delle istituzioni.

Attesi anche gli interventi del Guardasigilli, del sottosegretario ai Trasporti Armando Siri, del sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro, dell’ex magistrato Libero Mancuso e del collega, tutt’oggi in attività, Claudio Di Ruzza.

In segno di solidarietà per le vittime del 29 giugno 2009 tutti i treni che oggi passeranno dalla stazione di Viareggio emetteranno lunghi e ripetuti fischi.

Print Friendly, PDF & Email