Cristiano Ronaldo, il giocatore più forte del mondo alla Juventus

Colpaccio per la Juventus che è riuscita a portare a casa il giocatore più forte del mondo. Quella del 10 luglio sarà una giornata da incorniciare per il mondo del calcio italiano, una giornata che rimarrà nella storia e che è cominciata alle 17.32 quando il Real Madrid, con un comunicato, ha fatto sapere sul proprio sito che il giocatore aveva chiesto il trasferimento a Torino. La Juventus, dunque, ha consegnato nelle mani di Mendes la bellezza di 112 milioni di euro di cui 100 andranno ai blancos (il resto sono il contributo di solidarietà e oneri accessori per 12 milioni di euro).

Un’offerta che, dunque, è piaciuta al Real Madrid il quale alla fine ha accettato: Cristiano Ronaldo, tra l’altro, era intenzionato ad andare via. Lui e la Juve, dunque, si sono stretti la mano per un quadriennale da 31 milioni netti a stagione. Un acquisto storico per la Juventus che, adesso, potrà scommettere e sperare in risultati sopra le più rosee aspettative.

Un martedì che ha tenuto tutto il mondo col fiato sospeso e che ha visto volare a Kalamata il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, per incontrare Cristiano Ronaldo che intanto era in vacanza nella vicina Navarino. Agnelli è salito su un volo privato, dall’aeroporto di Pisa, insieme alla sua compagna che è stata fotografata da un dipendente dell’aeroporto toscano. Al vertice era presente anche Jorge Mendes: non un uomo qualunque, stiamo parlando dell’agente di Cristiano Ronaldo che da giorni gestiva la trattativa con Florentino Perez, presidente del Real Madrid. Un “vertice” che si è risolto positivamente.

Cristiano Ronaldo è pronto per sbarcare in Italia, non vede l’ora. Le visite mediche si terranno già lunedì prossimo. E sempre in questa giornata, il 16 luglio, si terrà la presentazione ufficiale del giocatore più forte del mondo nel corso di un grande evento a Torino.

Print Friendly, PDF & Email