fbpx

Migranti, primo Ok dall’europa

Print Friendly, PDF & Email

Cento migranti tra Francia e Malta. Per il momento. E altri Paesi che daranno la propria disponibilità. Sulla questione migranti arrivano i primi sì dall’Europa e presto, ha fatto sapere su Facebook il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, “arriveranno anche le adesioni di altri Paesi europei”. 

“È un risultato importante” ha proseguito il premier, in queste ore al lavoro per trovare un accordo con gli altri Stati dell’Unione per una redistribuzione dei migranti trasbordati dal barcone al largo di Linosa. Una decisione arrivata, ha detto Conte, “dopo una giornata di scambi telefonici e scritti che ho avuto con tutti i 27 leader europei”.

In serata, a palazzo Chigi non nascondono la soddisfazione per il risultato: da una parte, quindi, Conte ha ottenuto l’ok del primo ministro maltese Joseph Muscat a partecipare alla redistribuzione dei migranti. Dall’altra, la disponibilità della Francia a prendersi carico di una quota arriva dopo uno scambio di messaggi con Emmanuel Macron.

FARNESINA – Inoltre, sulla vicenda dei circa 450 migranti soccorsi dalle unità navali di Guardia di Finanza e Frontex, la Farnesina aveva inviato note diplomatiche alle Ambasciate dei Paesi Ue per sollecitare la disponibilità dei governi ad accogliere, ciascuno, una parte dei migranti. Il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, ha sottolineato che l’iniziativa del governo è “particolarmente significativa. La lettera inviata e la parallela intensa azione diplomatica sono atti formali e forti con i quali stiamo chiedendo ai vertici delle istituzioni Ue e ai governi dei Paesi partner dell’Unione europea di dare una concreta e collaborativa attuazione agli impegni indicati nel testo delle conclusioni del Consiglio Europeo del giugno scorso”. 

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/07/15/migranti-primo-ok-dalleuropa
Twitter