Cronaca

Salvini insultato via social: “Se fosse mio figlio, due sberle”

Matteo Salvini (AFP PHOTO)

“Se mio figlio si rivolgesse così ad un’altra persona, due sberle non gliele toglierebbe nessuno. Cresci bene ragazzo, l’educazione arriverà, spero”. Così il ministro dell’Interno Matteo Salvini risponde ad un utente Instagram che aveva scritto: “Co***one, sei la vergogna dell’Italia”.

In un post su Facebook e Twitter, con tanto di screenshot del botta e risposta avvenuto su Instagram, il vicepremier – rivolgendosi ai suoi follower – scrive: “Educato questo ragazzo su Instagram. Io gli ho risposto così. Ho fatto male???”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE