fbpx

“Maglietta rossa & Rolex”, Salvini contro Lerner

Print Friendly, PDF & Email

“Maglietta rossa & Rolex, fantastico”. Il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini in un post su Facebook punta il dito contro il giornalista Gad Lerner che, aderendo all’iniziativa lanciata da Libera, Legambiente, Arci e Anpi, per ricordare i migranti morti in mare, ha postato una foto in cui, oltre alla camicia rossa, indossa anche un orologio di marca. La replica del giornalista non si è fatta attendere. “Il ministro Matteo Salvini – scrive Lerner sempre su Facebook – si è unito al coro dei creduloni che mi attribuiscono una villa a Portofino (!) e un ‘costosissimo orologio d’oro’ al polso (!!). Tranquillo, il mio vecchio Rolex – assicura – costa sicuramente meno dei suoi numerosi cambi d’abito quotidiani #magliettarossa”.

Botta e risposta sull’iniziativa per Salvini anche con il fondatore di Libera don Ciotti. Il titolare del Viminale, approfitta di un ‘post scriptum’, che inserisce nel post dedicato all’appuntamento che avrà lunedì con Mattarella, per scrivere: “Che peccato, in casa non ho trovato neanche una maglietta rossa da esibire oggi…”. Don Ciotti dalla piazza gli risponde così: “Gliela porto molto volentieri una maglietta al Viminale, un piccolo gesto, fatto con rispetto”. “Credo che dobbiamo poter incontrarci, per metterci nei panni un po’ degli altri – aggiunge -, perché importante è riflettere, porsi delle domande, anche nelle diversità”. Intanto l’hashtag #maglietterosse scala i trending topic di Twitter

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/07/17/maglietta-rossa-rolex-salvini-contro-lerner
Twitter