fbpx

Alitalia tornera’ compagnia di bandiera

Il Governo rilancia per Alitalia: tornera’ compagnia di bandiera col 51% all’Italia e un partner internazionale.

“Con i ministri Di Maio e Toninelli il destino di Alitalia e’ finalmente legato agli interessi dei lavoratori e del Paese: basta con le consorterie politiche e con soluzioni clientelari che hanno lasciato una lunga e drammatica scia di perdite e licenziamenti”. Commenta cosi’, il capogruppo M5S in commissione Trasporti alla Camera Emanuele Scagliusi, le parole dei ministri Di Maio e Toninelli sul futuro di Alitalia come compagnia di bandiera nuovamente in mano pubblica per il 51%. “L’abbiamo scritto a chiare lettere nel Contratto di governo e ora stiamo percorrendo esattamente quella strada: ne’ salvataggio ne’ sopravvivenza, ma un rilancio nell’ambito di un piano strategico dei trasporti che renda Alitalia un vettore nazionale competitivo, finalmente e nuovamente compagnia di bandiera” conclude il deputato. 

Print Friendly, PDF & Email

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/07/19/alitalia-tornera-compagnia-di-bandiera
Twitter