fbpx

Contributi al Pd. Pietro Grasso condannato a pagare 82mila euro

Print Friendly, PDF & Email

Il Tribunale di Roma, secondo quanto reso noto dal tesoriere del Pd, Francesco Bonifazi, avrebbe emesso il decreto ingiuntivo nei riguardi dell’ex presidente del Senato, Pietro Grasso nel quale gli si ingiunge di pagare gli 82.000 euro di quote che i parlamentari Dem si erano impegnati a pagare mensilmente al partito.

Grasso ribatte: “Non ho ancora ricevuto alcuna notifica di decreto ingiuntivo, quindi non so su quali basi possa essere stata emessa. Di certo c’e’ che nessuno mi ha mai chiesto una determinata cifra mensile nel corso di tutta la scorsa legislatura

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/07/21/contributi-al-pd-pietro-grasso-condannato-a-pagare-82mila-euro
Twitter