fbpx

Mazzoncini, lascio le ferrovie per spoil system del governo

La lettera ai dipendenti. ‘l’azienda ora vale il 2% del pil’ 

‘A seguito della decisione del nuovo governo di applicare lo spoil system, lascio l’incarico di Ad di Ferrovie dello Stato Italiane’. Cosi’ Renato Mazzoncini scrive ai dipendenti dopo la decisione del governo di far decadere l’intero Cda. Mazzoncini rivendica i risultati ottenuti nel triennio: un +18% annuo con ‘i migliori bilanci di sempre con un utile medio di 645 milioni di euro’. L’azienda, aggiunge, “vale oggi il 2% del pil del Paese e occupa 81mila persone dirette e 240mila con l’indotto’. Il ministero dei Trasporti replica che la decadenza del Cda di Fs ‘deriva dalla mancata osservanza’ di una clausola etica sulla posizione dell’Ad. 

Print Friendly, PDF & Email

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/07/26/mazzoncini-lascio-le-ferrovie-per-spoil-system-del-governo
Twitter