fbpx

Finisce il caldo e non torna più

Print Friendly, PDF & Email

Farà caldo, anzi caldissimo, ma non per molto. L’ultimo anticiclone dal nord Africa minaccia di far schizzare verso l’alto la colonnina di mercurio ovunque, da Nord a Sud. “Stiamo per vivere la settimana forse più calda dell’estate 2018 – annuncia Antonio Sanò, fondatore di ‘IlMeteo.it’ – grazie all’espansione di un anticiclone africano che promette 35, 36, 37 anche 38 gradi nelle città lontane dal mare con punte addirittura di 40 nelle zone interne di Sicilia e Sardegna e laddove, come in Veneto, ci si fermerà a 33/34, saranno così tanto afosi da sembrare anche lì 40. Insomma fa e farà caldo”.

Ma durerà poco, dice Sanò, “il tempo di una decina di giorni al massimo e grosso modo fino al 6 o 7 agosto quando però le cose cambieranno in modo radicale; certo vi avevamo anticipato che il mese di agosto si prospettava meno caldo dell’anno scorso, e fin qui sarebbe stato anche un bene, e vi avevamo anche annunciato che sarebbe stato più piovoso del normale, ma non ci aspettavamo una rottura così anticipata dell’estate, una burrasca di Ferragosto con una settimana di anticipo. Dalle ultime elaborazioni appare evidente un calo termico e piogge al Nord, Centro e Adriatiche già all’inizio della seconda settimana”.

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/07/30/74401
Twitter