fbpx

Francia, arma di un poliziotto, dimenticata in un Decathlon

Print Friendly, PDF & Email

Francia, arma di un poliziotto, dimenticata in un Decathlon, trovata nel reparto di equitazione. Un poliziotto aveva dimenticato la sua arma di servizio il 21 luglio in un camerino del negozio di articoli sportivi. La sua pistola è misteriosamente riapparsa nel reparto di equitazione sabato scorso.

Una pistola è stata trovata sabato da una commessa nel reparto di equitazione del Decathlon nel comune francese di Brétigny-sur-Orge (Essonne). L’arma è quella di un agente parigino di polizia che l’aveva dimenticata in un camerino una settimana prima. Il dipendente del negozio l’ha scoperta sabato pomeriggio, proprio accanto agli stivali da equitazione. Il distratto poliziotto aveva dimenticato un borsone nel camerino, mentre faceva shopping nel negozio di articoli sportivi sabato 21 luglio. Sfortunatamente, la borsa conteneva la sua arma di servizio e i suoi documenti di identità. Non appena si è reso conto di averla dimenticata, il poliziotto si è precipitato nel negozio per cercarla. Ma troppo tardi: la borsa era già scomparsa. Le guardie hanno perquisito tutti i clienti presenti nel negozio, sperando di trovare l’arma, invano. L’incidente, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, dimostra che vi è una sottovalutazione del porto di armi come è già accaduto in altre circostanze come quella presso il negozio IKEA di Fishers, una città nell’Indiana, Stati Uniti, dove un bambino ha trovato l’arma su un divano esposto nel grande magazzino svedese e ha premuto il grilletto, scatenando panico e agitazione tra i clienti. In questo caso l’arma era scivolata dalla tasca di un uomo che non si era accorto di non avere più con sè la pistola ed è uscito dal negozio

 

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/07/30/francia-arma-di-un-poliziotto-dimenticata-in-un-decathlon
Twitter