fbpx

Durex richiama due varietà di preservativi difettosi: rischio rottura

 FDA segnala l’allerta per dieci lotti con date di scadenza tra dicembre 2020 e febbraio 2021 venduti anche on line

Durex sta richiamando due varietà di preservativi per una potenziale rottura prima della data di scadenza. La società ha affermato che i prodotti venduti nel Regno Unito e in Irlanda non hanno superato i test “rigorosi” di shelf-life e potrebbero diventare insicuri da utilizzare man mano che si avvicinano alla data di scadenza. Nello specifico sono i Durex Latex Free 12-Pack -Sku numero 3014272, numeri di lotto 1000444367 con scadenza febbraio 2021 e 1000433145 con scadenza gennaio 2021.

Per quanto riguarda l’altra marca, sono i Durex Real Feel 12-Pack numero Sku 3014277, numero lotto 1000419930 con scadenza gennaio 2021, numero lotto 1000444367 con scadenza febbraio 2021 e per ultimo il lotto 1000416206 con scadenza dicembre 2020. L’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici (FDA), consiglia ai consumatori di controllare la marca e la data nella parte inferiore dell’imballaggio esterno e dell’involucro di alluminio per vedere se sono in possesso di questi preservativi potenzialmente difettosi. Se qualcuno è in possesso di questi marchi / numeri di lotto sopra menzionati, le autorità consigliano alle persone di “interrompere immediatamente l’uso dei prodotti interessati” e restituirli al negozio in cui sono stati acquistati per un rimborso completo.

Durex ha dichiarato: “I nostri preservativi sono destinati a fornire un metodo contraccettivo e per prevenire la trasmissione di infezioni sessualmente trasmissibili (STI) attraverso una barriera non in lattice che offre un vantaggio ai consumatori sensibili al lattice.” Solo per i lotti di preservativi interessati da questo problema, potrebbe verificarsi un aumento del numero di preservativi che si rompono durante l’applicazione o l’uso.” Vi sono stati finora solo alcuni reclami, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, ma l’Fda non ha ancora accertato cosa provoca le lacerazioni dei preservativi della Durex. Un elenco completo dei lotti in fase di ritiro è disponibile sul sito Web Durex. Tali prodotti sono stati venduti anche on-line e pertanto, si invitano i consumatori in caso li avessero acquistati di non utilizzarli.

Print Friendly, PDF & Email

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/07/31/durex-richiama-due-varieta-di-preservativi-difettosi-rischio-rottura
Twitter