fbpx

Chi non smarrisce l’anima e lo spirito, chi non rinnega non è perduto mai

Chi non smarrisce la sua anima e lo spirito, chi non rinnega le origini, i Padri e i Miti, non è perduto mai

(Giobbe Profeta) – È passata una settimana dalla “frittata”…ricapitoliamo e poniamoci qualche interrogativo.

Mentre l’attenzione nazionale era concentrata sul lancio della uova della discordia nel resto d’Italia nel totale silenzio dei media e delle istituzioni accadeva anche e soprattutto:

– RHO (MI): una ragazzina di 17 anni è stata stuprata da un marocchino di 19anni che le ha poi rubato il telefono;

– BATTIPAGLIA: un nigeriano ha violentato una tredicenne e ha massacrato di botte il cuginetto dodicenne che cercava si difenderla;

– MONZA: un 33enne della Guinea, finito poi in carcere per tentato omicidio di un richiedente asilo, tenta di stuprare una ragazza di Lecco;

– MILANO: un nigeriano irregolare cerca di violentare, in stazione, una ragazza di 25 anni che si difende con spray (razzista) al peperoncino;

– TORINO: un somalo aggredisce i poliziotti con un forchettone;

– PIOLTELLO (MI): un marocchino 33enne aggredisce e ferisce due poliziotti;

– MILANO: un nordafricano aggredisce a pugni tre agenti “colpevoli” di non avergli dato dei soldi;

– FERRARA: un ragazzo nigeriano è in coma dopo essere stato colpito alla testa con un machete da dei connazionali e un altro è ricoverato in gravi condizioni dopo da una coltellata inferta da un extracomunitario;

– BARI: un anziano di 72 anni è stato picchiato selvaggiamente da un rumeno poiché non gli ha dato 1 euro e 1 sigaretta come preteso dall’aggressore.

Nel frattempo la Cassazione ha stabilito che un migrante espulso può’ fermare l’iter di espsione facendo “domanda di asilo”, domande che spesso vengono presentate da associazioni compiacenti con veri e propri studi legali a disposizione, associazioni che vengono finanziate con sovvenzioni statali, con i NOSTRI soldi!!!

Solo qualche esempio in un _continuum_ di cronaca nera, relegata a trafiletti in “esima” pagina dai quotidiani.

Ora, chiedetevi come mai per un uovo tirato in faccia ad una atleta italiana di colore nero hanno invece scritto fiumi di inchiostro sulle maggiori testate giornalistiche nazionali ed hanno convocato comitati e manifestazioni, oltre che intasare radio e televisioni con interviste e inchieste solamente su questo caso…?

Certi idioti, chiesa _in primis_, senza neanche aspettare le indagini preliminari si sono subito affrettati a gridare al razzismo, tacciando questo episodio, testualmente, come un “attacco selvaggio di picchiatori razzisti contro persone di diverso colore delle pelle che sono diventati una EMERGENZA per l’Italia” (da un Twitter di Matteo RENZI).

Peccato che poi l’esecutore è risultato essere un cretino con tessera del PD figlio di Roberto De Pascali consigliere PD del comune di Vinovo ed ex candidato sindaco per il Partito Democratico…

A parte le giuste e sacrosante prese per i fondelli sul web, come mai le stesse testate di cui sopra non hanno speso altrettanto inchiostro nel dire la VERITÀ?

Allo stesso modo, per quale motivo tutti le violenze perpetrate da questa gentaglia contro onesti e indifesi cittadini italiani non vengono riportate con lo stesso clamore?

Perché quando qualche testata giornalistica invece prova a darne notizia viene tacciata immediatamente di essere di “destra”, di “romanzare” ed “amplificare” quanto accaduto?

MEDITATE GENTE e non mettete il “cervello all’ammasso” come vorrebbe qualcuno.

Qualcosa non torna, è evidente…eppure molti fanno finta di non vedere…e non mi riferisco ai politici, ma a VOI TUTTI!!!

Basta buonismo ottuso e radical chic, spesso invocato da chi vive sotto scorta a spese dei contribuenti, lasciati invece alla mercé di ogni genere di criminalità.

CARCERE E RIMPATRIO senza indugio alcuno per i delinquenti extracomunitari, lavori forzati ai delinquenti nostrani!!!

I MEDIA parlano di questi fatti a senso unico, preferiscono il popolo bue!!!

Svegliamoci e diffondiamo noi queste notizie/informazioni il più possibile!

È una VERGOGNA quello che sta accadendo in questo scassato quanto bellissimo paese chiamato ITALIA!

Print Friendly, PDF & Email

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/08/09/chi-non-smarrisce-lanima-e-lo-spirito-chi-non-rinnega-non-e-perduto-mai
Twitter