fbpx

Dovizioso comanda le prove libere

Print Friendly, PDF & Email

Ducati davanti a tutti nelle prove libere. “Sono contento di essere riuscito a chiudere in prima posizione entrambi i turni di oggi, però non ho avuto un feeling perfetto durante le prove” dice Andrea Dovizioso, dopo le prove libere in vista del Gp di San Marino di domenica prossima. “Comunque siamo veloci e speriamo che le condizioni meteo di domani ci consentano di lavorare ancora sulla moto perché per la gara dobbiamo migliorare ancora un po’”.

Con la seconda prova il pilota forlivese della Ducati chiude col tempo di 1’32”198 davanti al compagno di scuderia, Jorge Lorenzo, +0”160, terza la Lcr Honda Castrol di Cal Crutchlow, +0”187. La Yamaha di Maverick Vinales è quarta, a 0”213 da Dovizioso, quinto il campione del mondo in carica Marc Marquez, +0”339, sesto Danilo Petrucci, +0”524. Settimo tempo per Alex Rinz, Suzuki, +0”577, ottavo Valentino Rossi, Yamaha a +0”588.”Le condizioni dell’asfalto sono molto diverse da quelle che avevamo trovato durante il test di tre settimane fa -conclude il forlivese-: non c’è lo stesso grip, le gomme si consumano diversamente e il nostro setup non è più lo stesso”.

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/09/08/dovizioso-comanda-le-prove-libere
Twitter