fbpx

Bari – Festival del gol, ieri, contro l’Acquaviva

Print Friendly, PDF & Email

Festival del gol, ieri, per il Bari contro l’Acquaviva, squadra militante in prima categoria. Ben 21 i gol, infatti, messi a segno dal Bari in un test per nulla complicato ma che ha messo in evidenza la qualità dei giocatori e delle punte in particolare le quali si son suddivise i gol.

E nell’amichevole organizzata in fretta e furia considerato il forfait dell’ultimo minuto contro l’Altamura, Cornacchini ha mandato in campo i ragazzi baresi con un 4-3-3 schierando Marfella in porta, Aloisi, Cacioli, Mattera e Nannini in difesa, Hamlili, Bolzoni e Piovaenllo a centrocampo, Neglia, Simeri e Pozzebin in attacco.

Dovendo far fede alla regola dei quattro “under” da mandare obbligatoriamente in campo, Cornacchini ha gettato nella mischia provandoli Marfella, Aloisi, Nannini del ’99 e Piovanello del 2000, mentre Bolzoni ha giocato in mediana ed Hamlili come regista. In gran spolvero, invece, gli attaccanti Simeri, Pozzebon che hanno siglato quattro gol a testa con Neglia e Nannini che hanno provveduto a chiudere sul 10 a zero il primo tempo.

Cambiando un po’ giocatori, Cornacchini nel secondo tempo ha mandato in campo il nuovo arrivato Di Cesare e Floriano che lo ha gratificato con ben cinque gol, ma anche gli altri subentrati non gli sono stati da meno: infatti sia Bollino che Liguori hanno siglato una doppietta. Di Feola e di Mutti gli ultimi gol. E non c’era Brienza che oggi dovrebbe essere a Bari.

Qualche buona indicazione, Cornacchini l’ha senz’altro riscossa. Certo a Messina sarà durissima, da lì in poi occorrerà entrare in campo con umiltà senza pensare di aver vinto il campionato sin da settembre, magari con la consapevolezza di essere più forti ma rispettando sempre l’avversario di turno.

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/09/10/bari-festival-del-gol-ieri-contro-lacquaviva
Twitter