fbpx

Omaggio a Fabrizio De André per il Premio “Città di Latina”

Print Friendly, PDF & Email

Quest’anno la quarta edizione del Premio Internazionale di poesia e narrativa “Città di Latina” è stata dedicata ad un cantautore italiano, un poeta della musica: Fabrizio De André. L’11 gennaio 2019 saranno vent’anni dalla sua scomparsa e l’organizzazione del Premio, capitanata da Alessandro Vizzino e Adriana Giulia Vertucci del Gruppo Editoriale EDU, con il supporto di Agenzia Omicron e Radio Immagine Network, ha voluto rendere omaggio all’artista. Si è aperta proprio con un vdeo toccante di Faber la cerimonia del concorso, che si è svolta nel prestigioso Park Hotel di Latina sabato 8 settembre 2018. La Giuria presieduta da Michela Zanarella e composta da: Romano De Marco, Pierluigi Porazzi, Alessandro Vizzino, Giuseppe Lorin, Daniela Cattani Rusich, Michele Navarra, Marco Proietti Mancini, Yuleisy Cruz Lezcano, Simone Di Matteo, Gian Luca Campagna, Paolo Sarandrea, Nunzio Granato, Rossana Pessione, Luisa Perlo, Franco Borretti, Rossella Gallucci e Adriana Giulia Vertucci, dopo attenta valutazione delle opere ha decretato i vincitori nelle cinque sezioni: poesia singola inedita a tema libero in lingua italiana; poesia singola inedita a tema libero in vernacolo o in lingua estera; silloge edita in lingua italiana; silloge inedita in lingua italiana; videopoesia; racconto breve inedito in lingua italiana. Flavio Dall’Amico è il vincitore della sezione poesia singola inedita a tema libero, Massimo Zona si aggiudica la sezione poesia singola in vernacolo, Carla Mussi trionfa per la sezione silloge edita ed è anche vincitrice assoluta di questa edizione. Lucia Triolo conquista il podio per la sezione silloge inedita e vince una pubblicazione con Edizioni DrawUp, per la videopoesia il primo posto va a Giovanni Sabattini, Laura Daniele vince la sezione racconto inedito. Tanti gli interventi musicali con tributi a Fabrizio De André. Si sono esibiti Andrea Del Monte, Chiazzetta, Jude, Mimica, Marco Fino, Claudio Di Cicco, Mimmo Battista e Angelo Cassoni su testi del poeta Dante Ceccarini in vernacolo sermonetano. Sono intervenuti Gino Incerti, road-manager di De André e la responsabile del Museo della Terra Pontina, che ha ricevuto una targa da Pieri Premiazioni, per il suo lavoro di tutela e promozione del territorio. Brillante la conduzione di Alessandro Vizzino affiancato da Daniele Campanari. La serata si è conclusa con una cena conviviale e con le molteplici emozioni che solo la poesia sa dare.

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/09/12/omaggio-a-fabrizio-de-andre-per-il-premio-citta-di-latina
Twitter