fbpx

Bari – E’ ora di mostrasi alla comunità barese

Print Friendly, PDF & Email

E’ giunto il momento di farsi sentire, di farsi vedere, di dimostrare che questo Bari, fino adesso nascosto dietro serietà, riservatezza, avvolto da un alone di misteriosità e da un pizzico di vanità causati dall’incertezza della categoria, esiste, è vivo ed è pronto, coi suoi forti soldati, alle battaglie dell’inferno della serie D: oggi, infatti, alle 18 presso la Villa De Grecis, finalmente, con un rigidissimo filtraggio, verranno mostrati, alla stampa, tutti i giocatori che fanno parte della rosa in attesa di scendere in campo a Messina domenica prossima. Finita, insomma, l’astinenza per i tifosi del Bari che da mesi, dopo le varie vicissitudini, non vedevano l’ora di mettere una pietra sopra al passato e pensare di rivedere in campo quella palla rotolare avanti e dietro ai propri beniamini a prescindere dalla categoria. Un segno d’amore incondizionato che i tifosi hanno sempre mostrato verso i colori sociali. Così come crediamo che, sante il “metodo” d’approccio di De Laurentiis, i tifosi dovranno rassegnarsi che la musica è cambiata. Sotto tutti i punti di vista.

Non si sa ancora se la gara di Messina verrà trasmessa da qualche parte: si parla di Dazn ma al di là della trattativa che pure esiste e che, al momento, è in fase di stand by, non si sa ancora se riuscirà a trasmetterla. Siamo ancora in una fase di incertezza e di difficoltà iniziali dovute, come scritto su, al fatto che fino a ieri non si sapeva dove avrebbe militato il Bari. E le difficoltà si manifesteranno anche nelle maglie che useranno a Messina dal momento che la trattativa con Dazn non è ancora chiusa: il Bari, infatti, giocherà con delle maglie provvisorie.

La trattativa che prevede la trasmissione di tutte e 36 le gare per un importo di circa 200mila euro, non solo è di pertinenza di Dazn, ma, nel frattempo, si è fatta avanti anche Antenna Sud la quale ha inviato al Bari regolare richiesta per avere l’esclusiva della partire del Bari. Così come anche Telenorba ci ha fatto un pensierino che vorrebbe mettere le mani almeno sulla gara di Messina in attesa di sviluppi. E, infine, c’è anche Telebari che vorrebbe avere l’esclusiva. Insomma, c’è tanta carne al fuoco per la quale la società non può che prendere atto di tali richieste e valutare quale sia la più conveniente anche perché, dietro l’angolo, c’è pur sempre Sky pronta ad arpionare il blocco delle gare.

Oggi pomeriggio, nel frattempo, si disputerà sempre a porte chiuse presso il terreno di Capurso, l’amichevole col Picerno, squadra di pari categoria.

Massimo Longo

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/09/13/bari-e-ora-di-mostrasi-alla-comunita-barese
Twitter