fbpx

Biglietto aereo Di Maio ha viaggiato a scrocco pagato Economy e si siede in prima

Print Friendly, PDF & Email

Se pensa che i voli di Stato siano uno spreco potrebbe abolirli, ma non lo fa perché i suoi colleghi ministri li usano”. Su Foa…

Biglietto aereo Di Maio, Anzaldi insiste: “Ha viaggiato a scrocco perché ha pagato Economy e si è seduto in prima classe. Se pensa che i voli di Stato siano uno spreco potrebbe abolirli, ma non lo fa perché i suoi colleghi ministri li usano. Non è vero che hanno restituito l’Airbus”. Su Foa presidente Rai: “E’ una violazione di legge, a breve partiremo con le denunce. Foa è un uomo di partito, non può essere un presidente di garanzia. Berlusconi ha fatto un autogol, non otterrà nulla in cambio da Salvini che lo tradirà su tutto. Il giorno che lui chiederà un riequilibrio in un tg, Salvini gli dirà: i voti sono i miei”

Michele Anzaldi, deputato del PD, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Cusano – Dentro la notizia” condotta da Daniel Moretti su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano.

Riguardo la polemica sul biglietto aereo di Luigi Di Maio. “Ha fatto tutto lui –ha affermato Anzaldi-. Mostrando il suo biglietto, alcuni utenti dei social hanno notato che era 5 C quindi lui stava in prima classe. Poi avrà pagato Economy che vuol dire anche peggio, in italiano si traduce ‘a scrocco’, perché ha pagato Economy e ha viaggiato come se fosse in prima classe, in quinta fila. Ed è giusto perché chiaramente l’Alitalia vedendo il vicepremier ha deciso di metterlo nelle prime file. E’ Di Maio che sbaglia a fare comunicazione così, deve realizzare che lui è uno dei due uomini più potenti d’Italia, lui è al governo, può decidere di fare quello che vuole. Se lui vuole, può decidere che è vietato utilizzare i voli di Stato. Ma comunque, mentre lui si vanta di volare sui voli di linea, i suoi ministri usano i voli di Stato, basta vedere la lista sul sito per rendersi conto ad esempio che la ministra Trenta l’ha preso per andare a Bruxelles, anche Salvini e Tria l’hanno preso. E’ un’operazione mediatica dove loro non hanno capito ancora che sono al governo perché se lui pensa che sia uno spreco li taglia. Questa operazione mediatica costa il triplo agli italiani, perché il vero costo di un aereo è tenerlo fermo. In più non è vero che l’Airbus è stato restituito perché hanno fatto richiesta di restituzione ma Etihad non ha mai risposto”.

Sulla nomina di Foa a Presidente Rai. “E’ una violazione di legge –ha affermato Anzaldi-. Sto parlando con degli studi legali per partire con le diffide, le denunce, ecc… E’ una violazione di legge che hanno deciso a maggioranza di fare. E’ una cosa grave perché si tratta della Rai e del presidente di garanzia. Foa è un uomo di parte, è un uomo di partito e si vede dalla sua storia, dai suoi tweet contro il capo dello Stato, dal fatto che suo figlio lavori con Salvini, è un uomo di partito, non è un uomo di garanzia come i presidenti della Rai del passato. Loro hanno deciso di metterci un giornalista vicino alle loro idee ed è una violazione di legge, tant’è vero che hanno dovuto convincere Berlusconi. Berlusconi ha fatto un errore strategico, perché il suo popolo non capirà il fatto che un giorno sta in maggioranza e l’altro all’opposizione. Ha fatto un regalo a Salvini che non manterrà le promesse che gli ha fatto e lo tradirà su tutto. Il giorno che lui chiederà un riequilibrio in un tg, Salvini gli dirà: i voti sono i miei. Non credo che otterrà nulla anche riguardo il tetto sugli spot pubblicitari in tv”.

 

 

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/09/21/biglietto-aereo-di-maio-ha-viaggiato-a-scrocco-pagato-economy-e-si-siede-in-prima
Twitter